A- A+
Spettacoli
Ambra, rinascita dopo Renga. "C'è spazio per un nuovo amore"

Ambra Angiolini si racconta a Grazia con due belle notizie: la prima è quella del ritorno in tv su Rai Due, con Coppie in attesa. La seconda è che, dopo la storia d’amore con il cantante Francesco Renga, vuole smettere di essere per tutti «Miss Separazione 2016».

«Coppie in attesa mi piace perché è un programma scorretto. Oggi sembra che in televisione si debba parlare solo di dolore e di tragedie. Un programma che mostra qualcosa di bello è una vera sfida», racconta Ambra, che di figli ne ha due, Jolanda e Leonardo, nati dalla relazione col cantante Francesco Renga. A proposito della rottura con l’artista bresciano dice al settimanale diretto da Silvia Grilli: «È stata una caduta libera, terrorizzante e inaspettata come sono inaspettate tutte le cose nel momento in cui accadono. Ma ho anche sperimentato momenti altrettanto sorprendenti. Piccoli lussi in tutto quel dolore. La libertà di piangere sentendomi pienamente in diritto di farlo. Concedere al dolore una sua dignità, capire che l’unico modo per farlo cessare è accettarlo quando ti assale. Ho la sensazione che la maggior parte della gente ti dia rimedi per aiutarti a non sentire. Che quando arrivano i momenti duri si debba anestetizzarci. Io, invece, voglio sentire tutto, incluso quel tremendo dolore di allora che era però un passaggio obbligato per poter poi andare avanti. Il dolore fa parte del pacchetto, una separazione non è mica un giro su una giostra panoramica».

E quando le si chiede se ci sia posto per un nuovo amore Ambra risponde: «Certo che c’è». E aggiunge: «Credo che a questo punto posso finalmente interrompere il tour promozionale di Miss Separazione 2016».

Tags:
ambra rengaambra nuovo amore
in evidenza
Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

Colpo di tele-mercato

Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
Arriva la "nuova" Diletta Leotta

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.