A- A+
Spettacoli
Ascolti Tv Auditel: D'Urso o Venier? Chi ha vinto la sfida domenica 9 dicembre

Gli ascolti Tv e i dati Auditel di domenica pomeriggio 9 dicembre 2018 vedono tornare alla carica le tre primedonne del dì di festa, Mara Venier, Barbara D'Urso e Cristina Parodi.

Particolarmente infuocata la disfida tra le prime due, che ieri pomeriggio ha conosciuto nuove battaglie a colpi di shareChi ha vinto e chi ha perso fra Zia Mara e Barbarella?

Secondo i dati ufficiali, ieri pomeriggio su Rai1 Domenica In ha totalizzato 2.825.000 spettatori pari a uno share del 17.8%, nella prima parte, e 2.245.000 spettatori pari a uno share del 15.7%,nella seconda parte. A seguire La Prima Volta, con Cristina Parodi si è fermata a 1.806.000 spettatori pari all’11.5%. Sempre secondo i dati ufficiali, su Canale 5, Domenica Live ha conquistato 2.076.000 spettatori (12.8%) con presentazione dalle 13.59 alle 14.19, 2.411.000 (16.5%) con l’Attualità dalle 14.22 alle 16.56, 2.634.000 spettatori (18.4%) con le Storie dalle 16.59 alle 17.27, 2.399.000 spettatori (16.1%) dalle 17.31 alle 17.54, 2.614.000 spettatori (16.5%) dalle 17.59 alle 18.22 e 2.311.000 spettatori (14.1%) dalle 18.28 alle 18.38 con la Politica. 

Secondo i dati ufficiali, la sovrapposizione vedrebbe Mara Venier al 16,36% con 2.409.000 spettatori contro il 16,26% di share e 2.394.000 spettatori di Barbara D'Urso. Di nuovo un sostanziale testa a testa, insomma. Anche se ci sarebbe da tenere conto il fatto che Domenica In parte con otto punti di vantaggio rispetto a Domenica Live e nella prima ora non va mai in pubblicità, mentre il programma di Canale 5 prevede ben due lunghi break pubblicitari.

Lo sottolinea la stessa D'Urso che, come al solito, ci tiene a pubblicare su Instagram i dati che dal canto suo ritiene quelli veri: "E anche ieri Domenica Live" scrive, "è stato il programma più visto della domenica pomeriggio!!! Un altro risultato incredibile grazie a voi!!! Domenica Live parte alle ore 14 all’11% di share e porta la curva di Canale5 al VENTI % di share sopra tutte le altre reti!! Pensate che la concorrenza parte dopo il Tg1 al 19% di share, OTTO punti sopra di noi, ma voi ci fate volare mentre gli altri come sempre scendono e perdono punti!!! Nonostante le nostre 13 amate pubblicità!! Alla faccia dei dati inventati che i soliti mettono in giro!!! E grazie a questo successo Domenica Live è stata promossa in PRIMA SERATA!!! Ecco i dati Auditel UFFICIALI, non le fake news: prima parte 16.05%, seconda parte 16,53%, Storie 18,39%, Attualità 16,47%. GRAZIEEEEEEEEE!!!!!!!".

Sette giorni fa, secondo i dati ufficiali, su Rai1 Domenica In totalizzava il 17.1% con 2.824.000 spettatori nella prima parte in onda dalle 13.58 alle 14.53 e il 16.3% con 2.440.000 spettatori nella seconda, in onda dalle 14.59 alle 17.23; La Prima Volta con Cristina Parodi si accontentava di 1.828.000 spettatori (11.6%).

Domenica Live, sempre secondo i dati ufficiali, aveva invece radunato 2.089.000 spettatori (12.3%) nella presentazione dalle 13.59 alle 14.17, 2.557.000 (16.7%) nell’Attualità dalle 14.20 alle 16.56, 2.645.000 (18.1%) nelle Storie dalle 16.59 alle 17.30, 2.644.000 (17-6%) nella prima parte dalle 17.34 alle 17.54, 2.778.000 (17.3%) nella seconda dalle 18.00 alle 18.18 e 2.452.000 (14.8%) nella Politica dalle 18.24 alle 18.35. In sovrapposizione, sempre per i dati ufficiali, Domenica In 16.52% – 2.538.000 spettatori e Domenica Live 16.38% – 2.516.000 spettatori. Un testa a testa, insomma, anche quello di una settimana fa, insomma.

Commenti
    Tags:
    ascolti tvauditeldomenica 9 dicembre 2018domenica inmara venierdomenica livebarbara d'ursoenrico brignanogabriel garkogabriel garko gayjane alexanderelia fongarolory del santogrande fratello vip
    in evidenza
    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    verso un mondo più sostenibile

    Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

    i più visti
    in vetrina
    Temptation Island 2021, ecco le coppie e i tentatori in gara

    Temptation Island 2021, ecco le coppie e i tentatori in gara


    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia

    Nuovo Duster, la rivoluzione del suv firmata Dacia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.