A- A+
Spettacoli
Rai, Paola Perego nel palinsesto estivo. Cristina Parodi, tentazione Mediaset

"Alla fine nella vicenda Perego la controparte aziendale veramente contro era la presidente mentre il direttore generale sta cercando una mediazione per evitare che una professionista come Paola ed una brava capostruttura come Raffaella Santilli possano continuare a lavorare bene nell'azienda a cui hanno dato tanto". Il consigliere di amministrazione che parla ad Affaritaliani ë un giornalista di lungo corso, appartiene al gotha della categoria ed é uno di quelli che contano davvero al settimo piano di viale Mazzini. La verità che trapela dalle segrete stanze  del vertice Rai é che si cerca una mediazione per chiudere senza strascichi la chiusura del programma Parliamone sabato condotto fino a poche settimane fa da Paola Perego.

Dopo il faccia a faccia fra la Santilli ed il capo del personale Galletti appare definivamente sfumata l'ipotesi del licenziamento della manager che tanto bene aveva lavorato fin dai tempi di Fabrizio Del Noce. Resta sul tavolo la possibilità di un provvedimento disciplinare o di un trasferimento. Ma questa possibilità non sarebbe vista di buon occhio da Campo dell'Orto che vorrebbe recuperare la stessa Perego affidandole un programma da subito nel palinsesto estivo.

Novità in vista dunque nel day time del prossimo anno su Rai 1 dove potrebbe sbarcare con tutti gli onori Caterina Balivo conduttrice di Detto Fatto su Rai 2 attualmente incinta del secondo figlio (ma partorisce in tempo per tornare al lavoro a settembre, tutto calcolato in casa delle star) occupandosi d una striscia dedicata al rapporto genitori/ figli da produrre in collaborazione con il nuovo direttore di Rai ragazzi Luca Milano che prenderà il posto di Massimo Liofredi dopo il cda del 13 aprile.

Per Liofredi è già pronto il ricorso per il reintegro visto che dopo il "demanio amento" concordato con l'allora dg Lorenza Lei nel 2011 da Rai due a Rai ragazzi, si tratta del secondo trasferimento forzoso. Tutto questo se davvero dovesse passare l'ipotesi della sostituzione che, secondo fonti del consiglio di amministrazione Rai, sarebbe osteggiata da una larga fetta della Commissione di vigilanza. I riflettori sono comunque puntati sui divi che vanno o vengono da un canale all'altro. Mentre ancora non si Sa che cosa vorrà fare il potente Michele Guardì sul cast dei Fatti vostri del prossimo anno, sembra decisa a lasciare La vita in diretta per tornare a Milano Cristina Parodi che sarebbe molto quotata anche in Mediaset. In casa del Biscione non ha ancora firmato per Mattino 5 Federica Panicucci mentre Simona Ventura, ormai sotto la rigida protezione di Maria de Filippi fara a maggio la seconda edizione di Selfie e si prepara a prendere il posto che fu di Mara Venier a Tu si que vales. Molti la vogliono ma pare che ai piani altissimi di Cologno ci siano ancora resistenze. Ce la farà l'ex super Simo?

Iscriviti alla newsletter
Tags:
paola peregocristina parodiraimediasetsimona venturaselfiecanale 5
in evidenza
Hunziker-Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

Spettacoli

Hunziker-Trussardi: è finita
“Dopo 10 anni ci separiamo”

i più visti
in vetrina
Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale

Belen e Stefano insieme dopo la rottura con Antonino: è ufficiale


casa, immobiliare
motori
Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato

Peugeot 208, novità importanti per rimanere leader del mercato


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.