A- A+
Esteri
Brexit, la Francia manda 2 navi a Jersey: "La Gran Bretagna non ci fa paura"
foto da twitter @FilippettiNews

I pescherecci francesi hanno lasciato le acque di Jersey dopo i colloqui con le autorita' dell'isola Jersey. Le navi da pesca sono ora dirette verso Est e hanno lasciato la baia di St Helier. Lo riferisce la Bbc.  Il Segretario di Stato per gli Affari Europei della Francia, Clement Beaune, dopo che Londra aveva inviato due navi da guerra per pattugliare l'area di fronte all'Isola di Jersey ha comunicato che la Francia "non si farà intimidire" dalle manovre del Regno Unito nel Canale della Manica. L'isola di Jersey è dipendenza della Corona britannica, e qui un centinaio di pescherecci francesi minaccia di mettere in atto un blocco del porto di Saint Helier, in una disputa legata alle licenze di pesca post-Brexit. Intanto, nel braccio di ferro ingaggiato dai due Paesi, anche la Francia di Emmanuel Macron ha inviato due navi militari vicino Jersey.

Brexit, Ue: serve calma ma la Gran Bretagna sta violando accordi 

L’Ue richiama “alla moderazione e alla calma” in merito alla disputa sullo sfruttamento delle risorse ittiche nel Canale della Manica che ha visto la mobilitazione, nelle ultime ore, anche di navi da guerra britanniche per evitare l’accesso dei pescherecci francesi. “Seguiamo la situazione” e l’importante “è discutere il problema”, ha detto Dana Spinant, portavoce della Commissione europea. L’esecutivo Ue “il 30 aprile ha ricevuto una notifica dalle autorità del Regno Unito sulla concessione di 41 licenze ai pescherecci Ue che pescano nelle acque territoriali di Jersey” ma “sono state decise ulteriori condizioni”, ha aggiunto la portavoce Vivian Loonela. In risposta a tale richiesta “abbiamo indicato al Regno Unito che le disposizioni dell’accordo” tra Ue e Londra “non erano state rispettate”, dal momento che “le condizioni” alle concessioni “devono essere basate su ragioni chiare e scientifiche e non essere discriminatorie”. Inoltre, “tali requisiti vanno richiesti in anticipo alle parti coinvolte per dare tempo di rispondere”, ha concluso la portavoce.

Commenti
    Tags:
    brexitfrancianavi jerseygran bretagna





    in evidenza
    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    La classifica comscore

    Top 100 Informazione online: boom di Affaritaliani.it a gennaio (+33%)

    
    in vetrina
    Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"

    Bimba morta di stenti/ Povera Pifferi in mano a tanti pifferai. L'intervento del direttore Perrino a "Ore 14"


    motori
    L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

    L’Economia Circolare di Stellantis in aumento del 18% nel 2023

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.