A- A+
Esteri
Ucraina, Putin insulta Stoltenberg: "Soffre di demenza". Poi minaccia la Nato
Putin

Putin insulta Stoltenberg: "Soffre di demenza". Poi le minacce alla Nato

Tensione alta tra la Russia e la Nato. Il presidente Vladimir Putin ha ricordato che con Jens Stoltenberg, attuale segretario generale dell’Alleanza atlantica, ha dialogato “quando era primo ministro della Norvegia e non soffriva ancora di demenza. Con lui ho dialogato e risolto questioni difficili riguardanti il Mare di Barents e altri temi e siamo riusciti a raggiungere un accordo”. “A quel tempo, sono sicuro che non soffrisse di demenza”, ha detto Putin parlando in conferenza stampa da Tashkent come riferiscono le agenzie russe.

I Paesi della Nato, soprattutto quelli europei, "devono essere consapevoli di ciò con cui stanno giocando. Queste sono cose serie e le stiamo monitorando con la massima attenzione". Lo ha dichiarato il presidente russo, Vladimir Putin, rispondendo all'ipotesi avanzata dal segretario generale della Nato, Jens Stoltenberg, che l'Ucraina usi le armi fornite dall'Occidente in territorio russo. Secondo Putin, prima di parlare di attacchi in profondità in territorio russo, "i governi dei Paesi della Nato dovrebbero ricordare che i membri dell'Alleanza, di regola, sono piccoli Stati con una densità di popolazione molto alta". Ha inoltre ammonito che il possibile ingresso di truppe Nato in Ucraina sarebbe "un altro passo verso il conflitto in Europa e una guerra globale"

LEGGI ANCHE: Due aziende occidentali su tre sono rimaste a fare affari in Russia

 






in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO


motori
Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Alpine Endurance Team alla 24 Ore di Le Mans: test day cruciale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.