A- A+
Esteri
Grecia, Tsipras più forte di prima. Syriza vola al 42,5%


Alexis Tsipras non è affatto tramontato dopo l'accordo con l'Unione europea. Anzi, è più forte di prima. I greci stanno con lui. Syriza, infatti, avrebbe addirittura il 42,5% dei voti e la maggioranza assoluta al Parlamento di Atene con 164 seggi, se gli elettori fossero chiamati oggi alle urne. Lo indica un sondaggio pubblicato dal quotidiano 'Efimerida Ton Syntakton'. Il sondaggio, realizzato dall'istituto Palmos Analysis, indica anche che i democristiani di Nea Demokratia sarebbero al 21,5% (58 seggi) e i centristi di To Potami all'8% (22).

I neonazisti di Alba Dorata sarebbero la quarta forza col 6,5% e 17 seggi, davanti ai socialisti del Pasok al 6% (con 16 parlamentari). L'attuale 'junior partner' di governo, i nazionalisti di Anel giodati dall'attuale ministro della Difesa Panos Kammenos avrebbero il 3% e solo 8 deputati. Il partito comunista Kke, unica altra forza parlamentare che ha aderito alla manifestazione di mercoledì scorso organizzata dall'ala radicale e trotzkiste di Syriza assieme con i gruppi anarchici e antagonisti, è dato al 5,5% con 17 seggi.

Non solo, il sondaggio specifica che il 70% dei greci è a favore dell'accordo raggiunto dal governo (col 63% tra gli elettori di Syriza e l'89% di quelli di Nea Demokratia). Infine il 73% dei greci continua ad essere a favore della permanenza della Grecia nell'Eurozona.

Tags:
greciatsiprasalexis tsiprassyriza
in evidenza
Iodio, non solo nell'aria di mare Come alimentarsi correttamente

La ricerca sfata i luoghi comuni

Iodio, non solo nell'aria di mare
Come alimentarsi correttamente

i più visti
in vetrina
Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi

Bollette Luce e Gas, in arrivo i rincari d’autunno: ecco come difendersi


casa, immobiliare
motori
Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra

Una gamma completa per la nuova generazione di Opel Astra


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.