A- A+
Esteri


 

Nicolas Maduro

Venzuela ancora nel caos. L'opposizione, che contesta l'elezione a presidente dell'ex braccio destro di Hugo Chavez, Nicolas Maduro, in queste ore presenterà ricorso al Tribunale Supremo di Giustizia (Tsj, la Corte suprema venezuelana) contro quel risultato: lo ha annunciato il leader dell'opposizione, Henrique Capriles, battuto da Maduro per un soffio alle elezioni presidenziali del 14 aprile.

"Presenteremo la nostra impugnazione davanti al Tribunale supremo di Giustizia", ha annunciato Capriles a una manifestazione per il Primo Maggio alternativa a quella ufficiale e da lui presieduta alla periferia di Caracas. "Useremo tutte le istanze che ci offre la legislazione interna", ha aggiunto Capriles. "Ma non abbiamo dubbi che questo dossier finirà presto all'esame della comunità internazionale", ha detto ancora il politico conservatore.

Tags:
venezuelamaduroopposizione
in evidenza
Tra iperemesi e anoressia Paura nel Regno Unito per Kate

La principessa pesa 45 chili, preoccupati sudditi e fan

Tra iperemesi e anoressia
Paura nel Regno Unito per Kate


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Nissan Futures, il futuro della mobilità sostenibile

Nissan Futures, il futuro della mobilità sostenibile

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.