A- A+
Green
Daimler, Traiton e Volvo: 500 milioni per la ricarica elettrica nel 2022

Un investimento da 500 milioni di euro per installare e gestire almeno 1.700 punti di ricarica elettrica ad alte prestazioni vicini alle autostrade e in punti logistici chiave (entro cinque anni dalla costituzione della joint venture). Questo il piano dei tre produttori di veicoli commerciali Daimler, Traton e Volvo, che hanno firmato un accordo non vincolante per la creazione di una rete di ricarica pubblica per autocarri e autobus a batteria in tutta Europa.

L'obiettivo comune, si legge in una nota congiunta delle tre società, è "avviare e accelerare la creazione di infrastrutture di ricarica per aumentare la fiducia dei clienti e sostenere la trasformazione dell'UE in un trasporto a impatto climatico zero".

Martin Daum, CEO di Daimler Truck, ha commentato: "L'obiettivo comune dei produttori di camion europei è raggiungere la neutralità climatica entro il 2050. Tuttavia, è fondamentale che la costruzione della giusta infrastruttura vada di pari passo con la messa in circolazione di camion a emissioni zero di CO2. Insieme a Traton e Volvo, siamo quindi entusiasti di compiere questo passo pionieristico per stabilire una rete di ricarica ad alte prestazioni in tutta Europa". L'accordo, che pone le basi di una futura joint venture partecipata in parti uguali dalle tre aziende, prevede di iniziare le operazioni nel 2022.

Commenti
    Tags:
    daimlertraitonvolvomobilità elettricaricarica elettrica
    in evidenza
    Maria Moran mozzafiato, la Diletta Leotta del calcio spagnolo

    Lato A e B da urlo. LE FOTO

    Maria Moran mozzafiato, la Diletta Leotta del calcio spagnolo

    
    in vetrina
    Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile

    Automotive, da ALD arrivano nuove soluzioni di mobilità sostenibile


    motori
    Opel Zafira-e Life, il salotto amato anche dagli amici animali

    Opel Zafira-e Life, il salotto amato anche dagli amici animali

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.