(Milano, 13 luglio 2020) - Tra i relatori, esponenti di spicco in ambito giuridico e imprenditorialeMilano, 13 luglio 2020 - L’utilizzo sinergico di tecnologia e web favorisce l’incontro tra domanda e offerta di beni e servizi ma porta con sé una serie di risvolti in abito lavorativo, soprattutto in termini di sicurezza e diritti dei lavoratori impegnati nella cosiddetta “gig-economy”. Si parlerà di questo tema e dei suoi sviluppi in occasione del nuovo appuntamento della rubrica InterVenti, all’interno del Salotto Virtuale organizzato dal Centro Studi Borgognae intitolato “Le nuove forme di caporalato nell’era della gig-economy. Focus: il caso dei rider per la consegna del cibo a domicilio”, in programma mercoledì 15 luglio 2020, a partire dalle ore 14.30. Modera: Avv. Marco Giannone, Studio Legale VentimigliaNe discutono:• Alessandro Corrado, Avvocato, Studio Corrado Associati, Socio AGI • Alessandro Lazzaroni, CEO Domino’s Pizza Italia • Edoardo Tribuzio, CEO MyMenu L’evento si propone come occasione per discutere della compatibilità tra le promesse di immediatezza, accessibilità e semplicità provenienti da queste esperienze e la tutela del lavoro, della salute e della sicurezza delle persone impegnate a garantire questi servizi. In particolare, il confronto prenderà spunto dalla nota vicenda che ha coinvolto i c.d. rider, ciclo-fattorini impiegati nella consegna del cibo a domicilio a Milano e in altre città italiane. L’incontro organizzato dal Centro Studi Borgogna si prefigge l’obiettivo di richiamare l’attenzione sul tema, offrendosi quale occasione di confronto, approfondimento e discussione tra esperti , anche al fine di stimolare l’elaborazione di proposte concrete per la regolamentazione del settore. Sarà possibile seguire l’intero appuntamento in diretta web, attraverso i canali Facebook e YouTubedel Centro Studi Borgogna. A proposito del Centro Studi BorgognaNata nel 2017 da un’idea dell’Avv. Fabrizio Ventimiglia, il Centro Studi Borgogna è una Associazione di Promozione Culturale che opera come un laboratorio giuridico e di idee per promuovere la cultura del diritto, ispirandosi ai principi di etica, onestà e legalità, nell’ottica di contribuire al dibattito sulle principali questioni sensibili del nostro Paese. Le attività proposte dal Centro Studi Borgogna si prefiggono diversi obiettivi: promuovere il confronto tra mondi diversi arrivando a trasformare le riflessioni comuni in proposte praticabili; perseguire le finalità di promozione sociale e culturale; contribuire alla formazione dei professionisti nelle discipline giuridiche; promuovere l’amicizia, la cultura, la solidarietà e l’etica sul territorio milanese e nazionale. Al fine di perseguire tali obiettivi, l’Associazione Centro Studi Borgogna organizza conferenze, convegni e momenti formativi di varia natura; crea rapporti di collaborazione e sinergia con Università, Istituti di Ricerca e altri enti aventi finalità scientifiche; promuove la pubblicazione di documenti di approfondimento sui temi di diritto applicato; organizza eventi charity.Per informazioni alla stampaAlessio Masi, Adnkronos ComunicazioneMob.342 5155458mail alessio.masi@adnkronos.com

in evidenza
L'ironia del web colpisce ancora Stavolta nel mirino c'è Di Maio

Costume

L'ironia del web colpisce ancora
Stavolta nel mirino c'è Di Maio

in vetrina
Grande Fratello Vip 5: DAYANE MELLO SENZA REGGISENO RIPRESA PER SBAGLIO. Gf Vip 5 news

Grande Fratello Vip 5: DAYANE MELLO SENZA REGGISENO RIPRESA PER SBAGLIO. Gf Vip 5 news

motori
Ford Mustang Mach-E GT, mostra il vero potenziale di un propulsore elettrico

Ford Mustang Mach-E GT, mostra il vero potenziale di un propulsore elettrico

i più visti
Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

i blog di affari
Sinaptica conferma il trend di ripresa della produzione industriale italiana
Paolo Brambilla - Trendiest
Si metta in lockdown chi ha paura e può vivere senza lavorare
Giampaolo Giorgio Berni Ferretti presenta il suo libro MILANOVENTUNOPUNTOZERO
Paolo Brambilla - Trendiest

I sondaggi di AI

Emergenza coronavirus, pensi che ci sarà un nuovo lockdown in autunno?


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.