Roma, 8 giu. (Adnkronos/Labitalia) - “Il sistema scuola è al collasso e la protesta dei sindacati è una prova del disagio di migliaia di insegnanti e funzionari Ata. Le condizioni di precariato disumane, gli stipendi non adeguati agli standard europei, lo stallo delle assunzioni sono il segnale che qualcosa non va: poca trasparenza e tante irregolarità nei concorsi pubblici". È il commento di Massimo Tortorella, presidente Consulcesi il network legale con oltre vent’anni di esperienza nell’ambito delle cause legali di concorsi pubblici, alla vigilia della manifestazione indetta dai sindacati scuola. “Il sistema genera più che altro un precariato endemico, poca stabilità per gli studenti – incalza Tortorella - e l’Ue ha già avviato una procedura d’infrazione contro il precariato degli insegnanti”. Consulcesi mette a disposizione tutti gli strumenti legali per agire contro le disuguaglianze e le irregolarità, a cominciare dalla consulenza legale gratuita il sito www.ricorsoinsegnanti.it oppure al numero verde 800 909 333. Domani i consulenti legali saranno in piazza per diffondere consapevolezza tra gli insegnanti in balia delle continue modifiche del sistema-scuola, far luce sulle violazioni prima e sui possibili rimedi e ipotesi di ricorso.

in evidenza
Pellegrini, balletto irresitibile La Divina è da... medaglia d'oro

Fede come non si era mai vista

Pellegrini, balletto irresitibile
La Divina è da... medaglia d'oro

in vetrina
Britney Spears doppietta senza reggiseno Ilary Blasi, lady Totti in bianconero

Britney Spears doppietta senza reggiseno Ilary Blasi, lady Totti in bianconero

motori
A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km

A luglio i motociclisti italiani in sella per 14mila ore e quasi 8mila km

i più visti
i blog di affari
FSBA: ANNULLATE LE SENTENZE DEL TAR DEL LAZIO
Green pass, non l’avete capito? Non serve a controllare il virus, ma voi
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Oggetto sociale srl: più è ampio, meno paghi
Gianluca Massini Rosati


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.