A- A+
MediaTech
"Esterno notte", la figlia di Moro critica Rai e regista: rispettate la storia
Maria Fida Moro

"Esterno notte" film serie tv di Bellocchio, la figlia di Moro critica Rai e regia

“O si decide che siamo personaggi storici, e allora si rispetta la storia, o si decide che siamo personaggi privati e allora ci si lascia in pace”. La primogenita di Aldo Moro, Maria Fida, affida a questa riflessione il suo sfogo nel giorno della prima televisiva della pellicola di Marco Bellocchio ‘Esterno Notte’, in onda questa sera su Rai 1 e trasmessa sul grande schermo in alcune serate evento in estate.

"Esterno notte" film serie tv di Bellocchio, nuove critiche di Maria Fida Moro 

Già durante la registrazione della fiction e, in seguito, in occasione dell’uscita nelle sale, Maria Fida Moro si era pronunciata pubblicamente contro una narrazione televisiva che, a suo giudizio, non può rispecchiare la verità storica. Oggi torna a parlare con l’Agi delle ragioni del suo dolore. “La settimana prima di Natale compirò 76 anni e dopo aver avuto l’infanzia, la giovinezza e l’età adulta rovinate dal malefico caso Moro immaginavo, stupidamente, di poter sedere su una panchina al sole, prendere un tè con delle amiche, leggere un bel libro. Ma non è per niente così, avrò avuto sette anni quando un pericolo oscuro e un dolore mostruoso si sono insinuati nella mia vita e non se ne sono più andati – spiega la figlia del presidente Dc, riferendosi a una situazione di minaccia incombente che, nei suoi ricordi, ha sempre perseguitato la famiglia Moro.

Maria Fida Moro e Giulio Andreotti nel 2008Maria Fida Moro e Giulio Andreotti nel 2008

"Mio figlio ed io viviamo, nascosti in bella vista, col citofono, campanello, e telefono spenti", ha spiegato Maria Fida Moro, "ma ogni giorno un’ondata di tsunami ci raggiunge ugualmente. Non pretendo che gli altri – che non hanno provato – capiscano, ma a dispetto dell’esperienza seguito a sperarci” aggiunge citando suo figlio Luca, il nipote al quale Aldo Moro si rivolgeva nelle sue lettere scritte nel corso dei 55 giorni di prigionia.

Arnaldo Forlani e Maria Fida Moro nel 2008Arnaldo Forlani e Maria Fida Moro nel 2008

“Da adolescente ero, con gli scout, ad un campo mobile sulle Dolomiti e scrissi solo per me una piccola poesia profetica – ricorda ancora -. ‘Le foglie balbettano alle nuvole canti di gioia, io dormo quasi, nel sole, l’ombra dietro le spalle’. A quell’epoca potevo immaginare che l’ombra non mi avrebbe mai raggiunta e sarebbe rimasta sullo sfondo, ma invece mi ha travolto e portato via distruggendo ogni sorriso ed ogni gioia scaraventandomi chissà dove ai confini del cosmo. Rimane soltanto il sole come un lumino nella notte a fare da sponda all’oscurità”. “È già vergognoso infischiarsene del dolore altrui ed è doppiamente vile usarlo per fare affari – conclude l’ex senatrice -. Nel 1963 papà conclude così un discorso credo a Firenze: ‘Lasciamo dunque che i morti seppelliscano i morti, noi siamo diversi, noi vogliamo essere diversi dagli stanchi e rari sostenitori di un mondo ormai superato’”.

"Esterno notte" film serie tv di Bellocchio, il regista e la Rai non commentano le parole di Maria Fida Moro

Interpellati dall’AGI, la Rai e il regista Marco Bellocchio hanno preferito non commentare. Quest’ultimo, l’estate scorsa, aveva spiegato che “il film è molto meno ideologico di 'Buongiorno Notte' perché è passato dell’altro tempo”. “Mi dispiace se c’è chi lo ha interpretato come se ci fosse un accanimento sui ricordi tragici di quegli anni”, aveva aggiunto.

Maria Fida MoroMaria Fida Moro

"Esterno notte" film serie tv di Bellocchio cast

Cast di livello nel film serie tv "Esterno notte" in onda sulla Rai: Fabrizio Gifuni interpreta il protagonista Aldo Moro. Il premio Oscar Toni Servillo veste i panni di Papa Paolo VI. Daniela Marra è Adriana Faranda, brigatista che prese parte al sequestro di Moro. Fausto Russo Alesi è Francesco Cossiga, ministro degli Interni all'epoca dei fatti. Margherita Buy veste i panni di Eleonora Moro, moglie dello statista. Paolo Pierobon è Monsignor Cesare Curioni. Gigio Alberti è Benigno Zaccagnini, all'epoca dei fatti segretario della Democrazia cristiana. Gabriel Montesi è  l'ex brigatista Valerio Morucci. Fabrizio Contri è l'allora presidente del Consiglio Giulio Andreotti.

"Esterno notte" film serie tv di Bellocchio: ecco quante puntate ci sono: data

Il film serie tv "Esterno notte" in onda sulla Rai con la regia di Marco Bellocchio è diviso in 3 puntate che andranno in onda lunedì 14 novembre, martedì 15 novembre e giovedì 17 novembre.

Maria Fida Moro e Giulio Andreotti nel 2008

Iscriviti alla newsletter
Tags:
aldo morobellocchioesterno notterai





in evidenza
World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024

La “Pietà” di Gaza

World Press Photo, ecco la foto vincitrice del 2024


in vetrina
Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024

Fuorisalone, la guida di Affari agli eventi della Milano Design Week 2024


motori
DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

DS E-TENSE FE23 in Nero e Oro per l'E-Prix di Monaco

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.