A- A+
MediaTech
Presidenziali Usa, Obama ordina un'indagine sugli hacker russi

Barack Obama vuole vederci chiaro. Il presidente uscente ha ordinato una "verifica completa" degli attacchi cibernetici che hanno visto coinvolto il processo elettorale delle presidenziali dell'8 novembre, vinte dal repubblicano Donald Trump e perse dalla democratica Hillary Clinton. Obama ha preteso che il report arrivi sulla sua scrivania e non su quella del suo successore. Tempi stretti, quindi: scadenza fissata il 20 gennaio.

Gli attacchi sono imputati ad hacker russi anche se non è stato esplicitamente imputato finora il governo di Mosca, che hanno colpito il partito democratico (alla convention di luglio) e le commissioni elettorali di alcuni stati prima del voto.

"Il presidente ha ordinato agli 007 di effettuare una verifica completa di quando e' accaduto durane il processo elettorale del 2016", ha annunciato Lisa Monaco, consigliere di Obama per la sicurezza nazionale, Lisa Monaco spiegando che e' vitale "capire cosa questi attacchi abbiano comportato, cosa sia successo e condividere quale lezione abbiamo appreso" da questo evento.

Tags:
barack obamapresidenziali usadonald trumphacker russihackerattacchi hacker
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.