A- A+
MediaTech
Rai1, Gene Gnocchi: "Non posso più massacrare Brunetta". Nunzia De Girolamo rimane a bocca aperta

"Ciao maschio", la rivelazione di Gene Gnocchi su Brunetta. Nunzia De Girolamo a bocca aperta

È un Gene Gnocchi inedito quello che si vedrà domani sera su Rai1 ospite di Nunzia De Girolamo a “Ciao Maschio”. Il comico si è lasciato andare ad una confessione relativa al tema di puntata, i sensi di colpa.

“Una volta facevi una battuta tranquilla, senza problemi, adesso col politicamente corretto ti senti continuamente in colpa. Io prima nel mio spettacolo dicevo che ero stato personal trainer di Brunetta e che avevo sbagliato io perché gli avevo fatto fare troppa pressa”.

 

Ma non solo, proprio sull’ ex ministro Gnocchi ha voluto incalzare: “Sempre nei miei spettacoli, dicevo anche che Brunetta tutti i giorni alle 9, cascasse il mondo, fa bungee jumping, cioè si lancia dal tavolo della cucina. Oggi, per colpa del politicamente corretto, non si potrebbero più dire queste cose. Ad un certo punto mi son sentito come frenato”.

Oltre a Gene Gnocchi, gli altri ospiti di Nunzia De Girolamo, saranno l’attore e giudice di “Ballando con le stelle” Fabio Canino e il comico e volto di “Stasera tutto è possibile” Francesco Procopio.

Iscriviti alla newsletter





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Dacia rivoluziona il nuovo Duster, più tecnologico e sostenibile

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.