A- A+
MediaTech
Windows 10 arriva il 29 luglio

E 10. Microsoft si prepara a lancire la nuova versione del suo sistema operativo. La data per il via libera a Windows 10 è il 29 luglio. Da quel giorno in poi, potrà scricare gratuitamente l'aggiornamenot ai precedenti Windows 7 e 8.1 sia in Italia che in altri 189 Paesi. Gli utenti avranno un anno di tempo per effettuare il download di Windows 10, download che potranno prenotare a partire da oggi.

La prenotazione, su cui stavano circolando alcune indiscrezioni, è stata confermata da Microsoft. Gli utenti stanno ricevendo una notifica che li informa sulle novità di Windows 10, dall'assistente personale digitale Cortana al ritorno del menu Start e al browser Edge, e consente di effettuare la prenotazione gratuita del download, che avrà un 'peso' di 3 gigabyte.

"Windows 10 è una nuova generazione di Windows sviluppata per permettere alle persone di fare grandi cose", ha dichiarato Terry Myerson, vicepresidente esecutivo di Microsoft. "Con questo aggiornamento abbiamo voluto iniziare a rendere concreta la nostra visione di personal computing, una visione definita attraverso la protezione e il rispetto delle informazioni personali, le esperienze di mobility tra più dispositivi e le interazioni naturali con tutti i device Windows tra cui il comando vocale, gestuale, la scrittura e gli ologrammi".

Tags:
windows 10microsoftwindo
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.