A- A+
MediaTech
Nadella salta un numero: il ritorno al futuro di Windows 10

Ritorno al futuro. Microsoft salta un numero e passa da Windows 8 a Windows 10. Nessuna scaramanzi: il gruppo ha voluto marcare la distanza con la versione precedente. Tanto che Joe Belfiore, il responsabile dei sistemi operativi, si è apertamente richiamato al passato. "Vogliamo che gli utenti abituati a Windows 7 abbiano a che fare con qualcosa di familiare". Una bocciatura (già sancita dal mercato) di Windows 8, troppo lontana dal solco della tradizione Microsoft. 

Torna il menù start scomparso con Windows 8 e sostituito da una grande schermata a quadrati. L'impressione è che, a differenza dell'ottava versione che guardava a tablet e mobile, il nuovo-vecchio Windows torna a focalizzarsi sul desktop. Tornano anche le finestre: non sarà obbligatorio usare le app a schermo intero. 

Da qui al suo lancio ufficiale, la nuova creatura di Satya Nadella potrebbe cambiare e arricchirsi di nuove funzioni. Dopo questo primo assaggio, il sistema operativo sarà battezzato ufficialmente in un evento fissato all'inizio del 2015.

 

Tags:
windows 10windoswssatya nadella
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.