A- A+
Milano
Acsm-Agam, i soci approvano i conti ed eleggono il nuovo cda
acsm-agam

Si è riunita mercoledì 29 aprile a Monza, l’assemblea degli azionisti di Acsm-Agam S.p.A., presieduta da Roberto Colombo. L’assemblea ha approvato il bilancio chiuso al 31 dicembre 2014 e, contestualmente, ha esaminato il bilancio consolidato del gruppo. Il bilancio consolidato 2014 evidenzia ricavi pari a 220 milioni di euro, con un indebitamento finanziario netto pari a 137,5 milioni. I principali risultati 2014 di Acsm-Agam S.p.A. indicano ricavi pari a 45,8 milioni di euro e un indebitamento finanziario netto pari a 100 milioni di euro. L’assemblea dei soci ha quindi approvato la proposta del Consiglio di Amministrazione formulata il 9 marzo scorso e ha deliberato la distribuzione di un dividendo unitario lordo pari a euro 0,035 per azione.

E' stato inoltre nominato il nuovo cda. Sono stati nominati i primi otto candidati della lista n. 2 e i primi due candidati della lista 1, e precisamente, per la lista numero 2, presentata congiuntamente dal Comune di Como, dal Comune di Monza e da A2A S.p.A.: Giovanni Orsenigo, Annamaria Di Ruscio, Floriana Beretta, Franco Carmine Manna, Antonio Moglia, Giuseppe Ferri, Luca Angelo Allievi, Michele Enrico De Censi. Per la lista numero 1, presentata congiuntamente da Edison SpA e Fondazione Cariplo: Pier Giuseppe Biandrino e Umberto D’Alessandro. Il nuovo Consiglio di Amministrazione rimarrà in carica sino all’approvazione del bilancio al 31 dicembre 2017. 

Tags:
acsm-agam






A2A
A2A
i blog di affari
Bipolarismo, ecco quando necessario usare il TSO
di Francesca Albi*
Olio extravergine d’oliva: benefici e caratteristiche
Anna Capuano
Décolleté con tacco alto o con zeppa: quale funzionerà per gli outfit di tutti
Anna Capuano

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.