A- A+
Affari a Piazza Affari
Affari a Piazza Affari, i cinque titoli lombardi in evidenza
La Borsa di Milano

Intred è un operatore attivo nell’ambito delle telecomunicazioni a banda larga. Dopo la sottoscrizione del contratto con Infratel Italia per la fornitura di connettività Internet a banda ultralarga a circa 4.500 sedi scolastiche della Lombardia, Intred ha avviato le opere per collegare le scuole alla rete in fibra ottica. Alla fine di maggio, risultano attivati già tutti i 20 istituti scolastici previsti dal piano: 14 a Brescia, 4 a Manerbio (BS) e 2 Ghedi (BS). Nei prossimi mesi proseguiranno le attivazioni negli altri istituti. Per approfondire clicca qui

CleanBnB è una società che si occupa della gestione degli affitti brevi. Il turismo sta ripartendo. Gli italiani che hanno prenotato sono il 10% in più rispetto allo scorso anno. Sono le affermazioni rilasciate dal ministro del Turismo, Massimo Garavaglia. Un altro fattore positivo è il ritorno degli americani: “L’anno scorso non aver avuto gli stranieri ci ha fatto perdere 27 miliardi di euro, il ritorno di una quota importante di stranieri e più italiani in vacanza farà sì che sarà una stagione diversa”. Per approfondire clicca qui 

Banca Sistema, istituto specializzato nell'acquisto di crediti commerciali vantati nei confronti della Pubblica Amministrazione, ha trasferito la storica sede del Monte di Pietà di Parma, confluita dal 2020 nella controllata Pronto Pegno, in centro città. Secondo l’osservatorio della società, nell'ultimo anno il numero delle polizze sottoscritte nel settore del credito su pegno in Italia è salito del 30%. Il 98% dei preziosi impegnati rientra nel totale possesso del suo proprietario. Per approfondire clicca qui 

Reti, tra i principali player italiani nel settore dell’IT Consulting, specializzata nei servizi di System Integration, ha ottenuto la certificazione ISO/IEC 27001:2013 rilasciata da IMQ. Si tratta dello standard internazionale di riferimento per la gestione della sicurezza delle informazioni. La certificazione conferma l’attenzione di Reti nel formulare un’offerta sicura nell’ambito della linea di business “Managed Service Provider”. Per approfondire clicca qui 

TIP, investment/merchant bank indipendente e diversificata quotata al segmento Star di Borsa Italiana, ha acquistato 55.151 azioni proprie ordinarie (pari allo 0,030% del capitale sociale) al prezzo medio ponderato di euro 7,7014. Il controvalore complessivo dell’operazione è pari a 424.741,09 euro. Alla data del 28 maggio 2021, la società detiene n. 15.121.249 azioni proprie. Per approfondire clicca qui

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    affari a piazza affarititoli lombardipiazza affarimilanoborsa milano
    i blog di affari
    Covid, Lancet smonta le tesi che stigmatizzano i non vaccinati
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Draghi-Schwab, vis a vis due protagonisti dell'ordine neoliberale filobancario
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Violenza donne, la maratona radiofonica che dà voce alla lotta agli abusi
    L'opinione di Tiziana Rocca


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.