A- A+
Milano
Albertini: "Niente ticket? Se mi lasciano in pace sono tranquillo..."
Gabriele Albertini

 

Albertini: "Niente ticket? Se mi lasciano in pace sono tranquillo..."

“Ottima decisione. Auguri e viva Bernardo sindaco”. Così Gabriele Albertini, ex sindaco di Milano, ha commentato la candidatura di Luca Bernardo, primario di pediatria al Fatebenefratelli, a sindaco per il centrodestra, a margine della presentazione del libro ‘Emirati, nulla è impossibile” di Giovanni Bozzetti. Ticket con Luca Bernardo? “Sono contento se mi lasciano in pace perché la campagna elettorale è una grande fatica. La facevo a chi me l’ha chiesta come piacere, per gratitudine e per riconoscenza. Se posso starmene tranquillo...”., ha aggiunto l'ex sindaco. Sull’eventualità di fare una sua lista, Albertini ha affermato: “Non credo, ci sono un po’ di complicazioni”. Albertini, commentando il ‘tira e molla’ sul possibile ticket ha invece detto ai cronisti: “Non sono io che tiro e che mollo”.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    gabriele albertini






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Italia 2^ in UE per abbandono universitario
    Massimo De Donno
    Super Green Pass, boom di disdette: la distruzione di economia e lavoro
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    ETICA E GIORNALISMO, AIUTI EUROPEI PER REGIONI E CULTURA
    Boschiero Cinzia


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.