A- A+
Milano
Alla Bit di Milano esposto un quaderno di Giacomo Leopardi

Alla Bit di Milano esposto un quaderno di Giacomo Leopardi

Casa Leopardi espone alla Borsa del Turismo di Milano un quaderno numerato dalla penna del poeta Giacomo Leopardi. Nello stand della Regione Marche, infatti, è possibile ammirare il piccolo fascicolo realizzato a mano dal giovane Leopardi. "Il fruttuoso incontro con il nuovo responsabile dei servizi turistici delle Marche, Marco Bruschini, ha avviato un nuovo capitolo nel rapporto fra la nostra struttura museale e l'amministrazione della regione - Ha affermato la contessa Olimpia Leopardi discendente del Poeta - ed è per questo abbiamo deciso di partecipare ad un appuntamento importante come la Bit. Per l'occasione ci e' sembrato interessante esporre un oggetto che sia strettamente legato alla storia del Poeta e cosa c'e' piu' intimo di un quaderno al quale affidare i propri pensieri? Questo quaderno vuoto da lui numerato rappresenta il nuovo percorso da compiere insieme, privati ed istituzioni, alla ricerca di una visione comune. Lo immagino come uno spazio da riempire di possibilità".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
turismo







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.