A- A+
Milano
Associazionismo pugliese a Milano, cent'anni e non sentirli
Sala Alessi Palazzo Marino

Associazionismo pugliese a Milano, cent'anni e non sentirli

“Allargare gli orizzonti, suscitare gli entusiasmi, migliorare la conoscenza di uomini e cose, creare vincoli sempre nuovi di simpatia e di interessi”: questa è ancora oggi la missione dell’Associazione Regionale Pugliesi di Milano, erede e continuatrice di una storia associazionistica iniziata sin dal lontano 1921. Cento anni in cui i pugliesi residenti a Milano e attivi nelle varie professioni hanno promosso il legame con la Puglia. L’aggregazione nella socializzazione, gli eventi culturali nel senso più ampio, il sostegno reciproco e l’amicizia, sempre in aderenza alle esigenze e alle contingenze che mutavano nel tempo, hanno contribuito a far si che la storia di questa dinamica associazione non è stata una corsa ai cento metri, ma piuttosto una corsa a staffetta nella quale il testimone nel tempo è passato di mano in mano. 

Se nel 1921 un gruppo di professionisti diede vita alla prima associazione pugliese a Milano, nel 2021 la domanda è stata: “come ricordare uomini, personaggi e storie perché non se ne perda traccia e memoria?”. Gli uomini e le donne di questa associazione non si sono persi d’animo e con passione e inventiva già a settembre del 2020 a Palazzo Reale a Milano, in una delle poche manifestazioni in presenza l’Associazione Regionale Pugliesi organizzò, nell’ambito dell’inizio dei festeggiamenti dei cento anni, un evento denominato “Omaggio a Milano” nel corso del quale i pugliesi consegnarono a non pugliesi il Premio “Volti della metropoli”. Il riconoscimento fu conferito a Salvatore Carrubba , Presidente Piccolo Teatro di Milano, Silvio Garattini, Presidente Istituto di ricerche "Mario Negri", Maria Vittoria Rava, Presidente Fondazione Francesca Rava, Ferruccio Resta, Rettore Politecnico di Milano, Francesco Paolo Tronca, già Prefetto di Milano, Maria Teresa Brassiolo, Presidente Sapii, Laura Posani, alpinista. 

Nel 2021 la presidenza e il consiglio direttivo dell’Associazione Regionale Pugliesi di Milano hanno pensato a una pubblicazione: il progetto un “LIBRO PER IL CENTENARIO” ha l’intento di offrire una selezione di contributi che costituiscano una pietra miliare nella storia della Puglia e dei pugliesi fuori dai confini regionali e dell’Associazione Regionale Pugliesi, sodalizio storico, che ha favorito l’acquisizione e la consapevolezza di una significativa appartenenza a una storia collettiva.  

Del comitato incaricato di armonizzare il lavoro di redazione fanno parte gli scrittori Giuseppe Selvaggi e Agostino Picicco, il regista teatrale Paolo Rausa, i giornalisti Antonio Sanfrancesco e Alessandro Fuso che si avvalgono della collaborazione di altri amici del sodalizio tra cui Angela Pellegrino.  

Il piano dell’opera prevede una ricostruzione storica e conoscitiva che raccolga contributi di personalità (rappresentanti delle istituzioni, imprenditori, personalità del mondo dell’arte e della cultura con le quali l’associazione si è interfacciata), testimonianze scritte attinte da memorie personali e collettive, aneddoti e curiosità, personaggi e storie-simbolo, eventi o iniziative di un certo rilievo (ad esempio l’attività a favore degli Italiani di Crimea, il Premio “Ambasciatore di Terre di Puglia”, gli spettacoli teatrali, gli incontri con esponenti del mondo accademico, letterario e imprenditoriale, gli approfondimenti sull’opera e la figura di Don Tonino Bello, l’attenzione ai giovani e altre iniziative di alto profilo in più campi), una raccolta di testimonianze fotografiche. 

I pugliesi a Milano sono la più grande comunità presente nella metropoli lombarda: dalla sede dell’Associazione Regionale Pugliesi di Milano sono passati migliaia di pugliesi che lì hanno ritrovato la “piazza” del paese dove i diversi accenti di provenienza si sono incontrati e fusi in progetti di costruttiva aggregazione. 

Commenti
    Tags:
    pugliesi a milanopugliaassociazione regionale pugliesi di milano
    Loading...










    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Covid, paradosso del pass per ristoranti mentre il trasporto pubblico esplode
    L'opinione di Tiziana Rocca
    Minori e Web: uso, abuso e pericoli: il vortice delle challenge di Tik tok
    Covid, coprifuoco? Lo specchio dell'autoritarismo sanitario
    Di Diego Fusaro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.