A- A+
Milano
Benetton chiude il suo storico store in piazza Duomo a Milano
Benetton in piazza Duomo a Milano

Benetton chiude il suo storico store in piazza Duomo a Milano

Lo storico store di Benetton in piazza Duomo abbassa la saracinesca: il marchio aveva inaugurato il flagship da 1.750 metri quadri all'angolo con via Mazzini nel 2003 subentrando allo storico negozio Galtrucco. E Benetton sembrava interessata ad investire, avendo proposto al Comune di Milano nel 2017 un offerta di affitto da 2,8 milioni l'anno contro i 650mila euro pagati precedentemente. Ma, come riporta Pambianco News, il Covid ha cambiato tutto.  “La pandemia ci ha portati a riconsiderare la nostra strategia commerciale, in particolare quella relativa ai negozi di grandi superfici. La strategia attuale dell’azienda e il contesto ci portano a privilegiare al momento negozi tra i 160-250 metri quadri rispetto ai megastore”, è stato lo statement dell’azienda. Per gli spazi che si libereranno, il Comune di Milano indirrà una gara.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    benettonpiazza duomo






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Green Pass più esteso per i guariti dal Covid: appello al Governo
    L'opinione di Tiziana Rocca
    "No Green Pass esclusi dalla vita sociale come se non fossero cittadini"
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    Caso Beccaglia: "Io, donna e medico, dico che non è violenza sessuale"


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.