A- A+
Milano
Boeri: "Ho avuto il Covid". Dieci giorni in Medicina d'urgenza al Niguarda

Boeri: "Ho avuto il Covid". Dieci giorni in Medicina d'urgenza al Niguarda

"Esco oggi da un ricovero per Covid-19 dal reparto di Medicina d'Urgenza dell'ospedale Niguarda di Milano". Cosi' l'archistar Stefano Boeri, in un post sui social, ha dato notizia di avere contratto il coronavirus e di essere stato ricoverato. Dopo dieci giorni in ospedale con una forma seria della malattia, l'architetto - da quanto si sa - sara' dimesso oggi, poiche' le sue condizioni sono ora buone. "Ho trovato un team straordinario - prosegue nel post - di medici, operatori, stagisti diretto dal professor Andrea Bellone, Direttore del reparto di Medicina d'urgenza e Pronto soccorso; uniti da competenza, umanita', scrupolo. Trovare una qualita' cosi' alta nella medicina pubblica milanese e italiana non e' certo raro, ma rincuora sapere che anni di penalizzazione della sanita' pubblica non hanno scalfito alcune nostre assolute eccellenze. Ci tenevo a segnalarlo. Grazie", conclude l'ideatore del Bosco verticale, considerato il grattacielo piu' bello del mondo.

Commenti
    Tags:
    stefano boericovidniguarda
    Loading...










    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Superlega: ecco chi c'è davvero dietro alla bomba sul calcio
    Beppe Grillo come il noto "Marchese": garantista solo quando pare a lui
    L'opinione di Maurizio De Caro
    A Genova il 26 aprile 2021 il Premio Arte Scienza e Coscienza 2020


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.