A- A+
Milano
Brescia, molotov contro centro vaccinale. Fontana: "Attacco ignobile"
Molotov contro centro vaccinale a Brescia (immagine dalla pagina FB di Attilio Fontana)

Brescia, molotov contro centro vaccinale

Una bottiglia incendiaria sè stata lanciata all'alba contro il centro vaccinale di via Morelli a Brescia. Non si registrano feriti, ma i danni sono ancora da quantificare. 

Fontana, attacco a centro Brescia assurdo e malavitoso 

"Attacco ignobile! Una bottiglia incendiaria e' stata lanciata all'alba contro il centro vaccinale di via Morelli a Brescia. Fortunatamente non si registrano feriti e, non trovando nulla di infiammabile, l'incendio non si e' propagato". Lo scrive su Facebook il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana. "Il centro - aggiunge il governatore - e' stato realizzato con i fondi della generosita' bresciana, grazie all'iniziativa AiutiAMO Brescia avviata nel corso della prima ondata del Covid. Le forze dell'ordine stanno ricostruire quanto accaduto attraverso le telecamere di sicurezza per identificare i responsabili di questo gesto assurdo e malavitoso". 

Laforgia (Leu): non aggravare clima di tensione

"C'e' un clima di tensione che monta attorno a noi. All'alba di oggi e' stata lanciata una bottiglia incendiaria contro il centro vaccinale di Via Morelli a Brescia, una delle citta' che hanno pagato il prezzo piu' alto in termini di vite umane alla pandemia". Lo scrive su facebook il senatore di LeU Francesco Laforgia. "Atti intimidatori che si sommano a quelli contro il Ministro della Salute e non commentabili come il semplice gesto sconsiderato di piccoli ignobili criminali, quali sono. Mi rivolgo nuovamente a Salvini e a quelli come lui che gettano benzina sul fuoco di una rabbia che si riversa tutta sulle Istituzioni e la democrazia. Fermatevi. E' il momento di scegliere da che parte stare: quella del rispetto delle regole e del rigore o quella dello sciacallaggio sulla pelle del Paese", conclude.

PD: un'offesa alla lotta alla pandemia, punire colpevoli

 "Un'offesa alla città e a chi si spende ogni giorno per la lotta alla pandemia". Così il capogruppo del Pd in consiglio regionale della Lombardia, Fabio Pizzul, e il presidente della Commissione d'inchiesta sul Covid, Gianni Girelli, definiscono l'attentato contro il centro vaccinale di via Morelli a Brescia. ''Si tratta di un atto vile - affermano Pizzul e Girelli- grave e vergognoso. Questa realtà rappresenta la generosità dei bresciani, essendo stata realizzata grazie al fondamentale contributo di Aiutiamo Brescia, alla dedizione di tanto personale sanitario che dall'inizio della pandemia è un riferimento certo e alla disponibilità di una rete di volontariato più che mai indispensabile. E' un' offesa alla vita di Brescia, che pur così duramente provata dalla pandemia, con le sue istituzioni ha reagito a virus e inefficienze'', spiegano. ''Speriamo- concludono i consiglieri del Pd- che i colpevoli possano essere individuati al più presto e puniti in modo esemplare. A tutti coloro che continuano a lavorare al servizio di tutti in via Morelli e in tutti i centri di vaccinazione il nostro grande grazie". 

Commenti
    Tags:
    molotov centro vaccinale bresciabottiglia incendiaria centro vaccinale brescia
    Loading...










    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Commissione d’inchiesta sulla giustizia, Laboccetta lancia la petizione
    Covid, il pass digitale per il movimento dei sudditi del regime terapeutico
    Covid, ora fase 2 e si riapre: poi richiuderanno accusando 'i sudditi'


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.