A- A+
Milano
Casa, Salvini: "Norma salva Milano sarà un emendamento, la Lega è pronta"
Matteo Salvini

Casa, Salvini: "Norma salva Milano sarà un emendamento, la Lega è pronta" 

"Appena" il decreto Salva-casa "uscira' in Gazzetta Ufficiale, spero a ore, lavoreremo subito come gruppo Lega agli emendamenti perche' ci sono alcuni interventi che io ho gia' pronti, che i parlamentari hanno gia' pronti: penso all'altezza dei soffitti, penso alla riduzione della superficie minima per l'abitabilita', penso alla norma salva Milano". Lo ha spiegato il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Matteo Salvini, a margine di un evento di Assimpredil Ance a Milano a proposito della cosiddetta norma Salva-Milano. §
 

Casa: Salvini: Milano non può fermare le autorizzazioni edilizie

"Sul pregresso non entro nel merito delle inchieste giudiziarie, pero' una citta' come Milano non puo' fermare le autorizzazioni edilizie, non puo' fermare lo sviluppo della citta' - ha aggiunto -. E quindi andiamo a fare un intervento per aiutare le centinaia di famiglie che vivono oggi in palazzi che non possono essere abbattuti evidentemente, quindi appena esce in Gazzetta Ufficiale" il decreto salva-casa "il Parlamento sara' libero di proporre tutta una serie di migliorie, di interventi, di ulteriori passi in avanti ed e' giusto che sia cosi', quindi si'", la cosiddetta norma salva-Milano sara' un emendamento. 


Clicca Qui






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.