A- A+
Milano
Chi è Jacopo Tissi, alla Scala il 26enne étoile del Bolshoi di Mosca

Chi è Jacopo Tissi

Jacopo Rissi è nato a Landriano, in provincia di Pavia, il 13 febbraio 1995. È un ballerino italiano, stella della danza classica mondiale. Ha iniziato a frequentare l’accademia di La Scala a Milano a 11 anni. Ha anche frequentato il Liceo Linguistico.

Quando vede da piccolo in televisione Il Lago dei Cigni scatta in lui l'amore per la danza classica. La sua passione e la sua tenacia uniti al talento lo portano a diplomarsi alla scuola di ballo del Teatro La Scala già nel 2014, a soli diciannove anni. Tante ore di allenamento e la palestra almeno due volte a settimana hanno dato a Tissi il talento ma anche il suo fisico scolpito da 1,90 di altezza.

Immediatamente dopo il diploma, Jacopo firma un contratto con il Balletto dell'Opera di Vienna. Torna in Italia per un paio di anni, lavorando sempre a Milano, al Teatro La Scala, dove cresce professionalmente. Poi arriva la svolta nella sua carriera professionale ed artistica che si chiama Mosca.

Il primo ballerino al Teatro Bolshoi di Mosca

Jacopo Tissi è un orgoglio nazionale e per questo deve essere celebrato: è il primo italiano nella storia a essere stato assunto dal Bolshoi di Mosca come primo ballerino. Agli inizi del 2022 viene scelto personalmente dal maestro russo Makhar Vaziev. Diviene così étoile del Bolshoi di Mosca. Dopo aver danzato da Principe nell’iconico «Schiaccianoci» di Grigorovich il 31 dicembre 2021 proprio in Russia, è stato scelto come primo ballerino solo qualche giorno dopo, segno del suo talento davvero unico.

Tissi è perfettamente inserito nel freddo di Mosca e ha tantissimi fan che lo chiamano Jasha, perché Jacopo è troppo difficile da pronunciare per un russo. In Russia i ballerini sono delle star al pari dei più grandi atleti.

Con questo passo così prestigioso ed importante, Tissi avrà dato una sterzata e una bella risposta a chi lo definiva la “controfigura” di Roberto Bolle o la sua “ombra”. Il ballerino di Landriano deve rispondere solo al suo talento e al prestigio che sta dando all’Italia e al mondo della danza classica.

Jacopo Tissi torna alla Scala

Da Mosca a Milano è un attimo per il ballerino italiano più desiderato e cliccato degli ultimi tempi. Jacopo Tissi, neo-étoile del Balletto del Bolshoi di Mosca, torna al teatro la Scala di Milano dove è cresciuto professionalmente. Infatti, ballerà in coppia con la famosa collega Svetlana Zakharova, venerdì 28 gennaio nella «Bayadère» di Rudolf Nureyev sulla partitura di Ludwig Minkus.

A sorpresa, La Scala lancia le nuove date del balletto inaugurale con l’ospite d’eccezione Jacopo Tissi, di ritorno al Piermarini dal 25 al 29 gennaio, per sei recite, dopo che lo spettacolo era stato sospeso per il focolaio di positivi sviluppatosi all’interno della compagnia a ridosso dell’anteprima giovani e della ‘prima’, fortunatamente andate in scena prima di Natale.

(D.I.)

 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    chi è jacopo tissi






    A2A
    A2A


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.