A- A+
Milano
Como: Gdf sequestra oltre 400mila mascherine e 100mila etichette illegali

Como: Gdf sequestra oltre 400mila mascherine e 100mila etichette illegali

Stretta dei controlli da parte dei Finanzieri del Comando Provinciale Como che, nell'ambito delle quotidiane attivita' di polizia economico-finanziaria connesse alla ancora attuale emergenza epidemiologica, hanno eseguito specifiche attivita' di controllo, in varie aziende del territorio lariano, sequestrando oltre 263.000 mascherine generiche pronte per essere vendute come dispositivi di protezione individuale o dispositivi medici, 152.000 mascherine "KN95-FFP2", poste in commercio senza le previste certificazioni di sicurezza dell'Unione Europea, nonche' 100.000 false etichette attestanti la genuinita' dei prodotti.

In particolare, i Baschi Verdi della Compagnia di Como, a conclusione di un controllo effettuato nei confronti di un operatore commerciale del comune di Erba, ove erano custodite 300 mascherine di filtro facciale "tipo FFP2", hanno identificato il fornitore/importatore della merce, una societa' avente sede legale nel lecchese, dove le Fiamme Gialle comasche hanno dato corso ad un intervento rilevando e sequestrando circa 45mila mascherine in attesa di essere vendute.

La documentazione prodotta in sede di accesso, "Certificato di Compliance" e "Test Report", rilasciata da un Ente cinese non rientrante tra gli organismi notificati previsti dalla normativa vigente, e' risultata inidonea per l'apposizione della marcatura CE, non garantendo quindi standard di sicurezza comunitari.

Contestualmente, i Finanzieri della Compagnia di Olgiate Comasco hanno individuato e sequestrato 25.000 mascherine pronte per essere messe in commercio come dispositivi di protezione individuale con marchio "CE" falso e privi delle previste certificazioni da parte di una societa' con sede a Como. I dispositivi sequestrati (mascherine FFP2), a una primissima analisi visiva esperita, risultavano conformi alla normativa vigente, in quanto posti in vendita all'interno di una attivita' commerciale, debitamente provvisti della marcatura "CE", funzionale a comprovare il possesso dei requisiti minimi di sicurezza e di protezione, richiesti dei regolamenti dell'Unione Europea. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    comocoronavirusgdfsequestramascherineetichette illegali










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Scuola, "Mia figlia si è fatta male, posso chiedere i danni all'istituto?"
    di Dott. Francesca Albi *
    Migranti, "porti aperti" dicono i nuovi schiavisti supportati dalla sinistra
    Di Diego Fusaro
    La comunicazione politica influenzata dal populismo degli elettori
    Daniele Salvaggio, Imprese di Talento


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.