A- A+
Milano
Comune di Milano, Basilio Rizzo lascerà dopo 38 anni

Comune di Milano, Basilio Rizzo lascerà dopo 38 anni

Tra i nomi in lista per la corsa al consiglio comunale, alle elezioni amministrative di quest’anno, non ci sarà quello di Basilio Rizzo, consigliere di Milano in Comune. Dopo trentotto anni tra i banchi di Palazzo Marino, lo storico esponente della sinistra milanese ha deciso di “lasciare il passo”, per declinare il suo impegno politico “in altre forme”. “Sono entrato per la prima volta in consiglio nel lontano 1983” con Democrazia Proletaria, racconta Rizzo a Mianews, “e credo di poter dire che con coerenza ho portato avanti le mie battaglie fino a oggi. Ma è arrivato il momento di lasciare il passo. In fondo credo di avere già dato. Spero di lavorare per la collettività in altre forme”. Per questo Rizzo annuncia che “non sarò io a candidarmi né come sindaco né come consigliere comunale. Darò il mio appoggio e il mio aiuto a chi si candiderà ma non ci sarò più io in prima fila”.

Tra i consiglieri più ‘longevi’, Rizzo ricorda “Riccardo De Corato, entrato in consiglio comunale due anni dopo di me. Se dovesse ricandidarsi batterà il mio record. Ci siamo sempre confrontati con rispetto, pur avendo idee diverse e portando avanti battaglie diametralmente opposte”. De Corato, assessore regionale alla Sicurezza, proprio ieri è tornato tra i banchi del consiglio comunale nel gruppo di Fratelli d’Italia, subentrando a Stefano Parisi, candidato per il centrodestra alle scorse elezioni comunali, che ha lasciato il posto.

Commenti
    Tags:
    comune di milanobasilio rizzo
    Loading...










    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Da Ceferin (Uefa) a Grillo, l’uso corretto o no del web
    Di Ernesto Vergani
    Localitour d'Autore by Jalisse incontra RADIO ANTENNE ERRECI
    Ricci Fabio
    Ddl Zan, ecco perchè è un grave tentativo di imporre il pensiero unico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.