A- A+
Milano
Coronavirus a Milano, Atm e Trenord: "I mezzi non si fermano"
Trenord (Foto di Joshua Peli)

Coronavirus a Milano, Atm e Trenord: "I mezzi non si fermano"

Coronavirus, cosa succede con i trasporti pubblici a Milano? Si è svolto ieri sera un primo incontro congiunto tra Atm e Trenord, il medico competente e le Organizzazioni Sindacali.

Spiega la nota: "Le aziende hanno comunicato la propria presenza ai tavoli istituzionali attivi e stanno rendendo operative le direttive delle autorità competenti evitando di mettere in campo iniziative aziendali estranee alle disposizioni del ministero della Salute e dell’Istituto Superiore della Sanità. Nelle prossime ore le aziende, ATM e Trenord analizzeranno le ordinanze di Comune di Milano e Regione Lombardia e le renderanno operative per quanto di loro competenza".

Nei prossimi giorni ATM e Trenord implementeranno il servizio di sanificazione dei mezzi pubblici e Trenord non effettuerà le fermate di Codogno, Casalpusterlengo e Maleo.

Prosegue il comunicato: "Le aziende e le Organizzazioni sindacali saranno impegnate congiuntamente per garantire il massimo di sicurezza per chi lavora e il massimo dei livelli di servizio possibili e gestendo con attenzione, a seconda dei propri compiti, le direttive delle istituzioni competenti non alimentando nessun atteggiamento di panico sia tra i lavoratori, sia tra gli utenti.Verrà valutato solo nei prossimi giorni le reali esigenze di mobilità e adeguato il servizio a seconda della domanda".

Le aziende forniranno un vademecum specifico per l’utilizzo dei DPI come in altre aziende ferroviarie e del trasporto pubblico locale in conformità alle direttive delle autorità sanitarie, comune tra ATM e Trenord. Vademecum che potrà fugare alcune delle preoccupazioni presenti tra il personale, come a titolo di esempio, il comportamento da adottare in caso di lavoratori immunodepressi certificati, inoltre il medico competente ha spiegato come le mascherine è efficace utilizzarle solo nei casi specifici previsti dalle comunicazioni ufficiali e inutili nel resto dei casi. Questo tipo di informazioni saranno oggetto di una comunicazione specifica.

Queste le conclusioni: "Le aziende andranno incontro alle esigenze dei dipendenti emerse a seguito della chiusura delle scuole.  Considerato che si tratta di una situazione inedita si è convenuto di procedere nel massimo coordinamento possibile fra i responsabili aziendali e rappresentanti sindacali per evitare risposte diverse e confuse ai lavoratori".

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronavirus milanomezzi pubbliciatmtrenord










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Il crepuscolo della ragione. Davvero lo è? Ne parlo con il sociologo Giovanni Cozzolino
    Di Antonella Gramigna
    1-2 ottobre appuntamento con l’AIM Investor Day di IR Top Consulting
    Paolo Brambilla - Trendiest
    6 Trend per la moda uomo dell'autunno-inverno 2020
    Anna Capuano


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.