A- A+
Milano
Crema, entrano in azienda e trovano cadavere con un proiettile in testa

Crema, entrano in azienda e trovano cadavere con un proiettile in testa

Entrando verso le 8 di mattina negli stabilimenti, gli operai di un'azienda di Crema (CR) hanno trovato un cadavere. Si tratta di un uomo di circa 30 anni, con un foro di proiettile in fronte. Ancora da accertare la dinamica. Sul posto è in arrivo il medico legale, dopo il 118. La polizia sta indagando. Nel tardo pomeriggio, si è appreso che il cadavere trovato in un cantiere edile a Crema da alcuni operai e' di Mauro Pamiro, 44enne insegnante di Crema. Rimane il giallo con la polizia che non esclude alcuna pista dall'incidente, all'omicidio e il suicidio. Il foro sulla fronte del cadavere farebbe pensare al colpo d'arma da fuoco. 

Loading...
Commenti
    Tags:
    cremacadavere crema







    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    “Non dirò il tuo nome”, Grignani incanta il pubblico con un nuovo brano
    Francesco Fredella
    Ho un'attività da prima di sposarmi, ora mi separo: cosa succede alla mia azienda?
    Di Andrea Prati *
    Associazione Milano Vapore. A Marco Pannella i giardini di Piazza Aquileia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.