A- A+
Milano
Dalla Scala alla strada: morto Aliev, il cantante senzatetto
Eldar Aliev

Dalla Scala alla strada: morto Aliev, il cantante senzatetto

Ritrovato senza vita a Milano il 49enne Eldar Aliev, originario dell'Azerbaigian: aveva calcato come basso i palcoscenici più importanti del mondo, poi una quindicina di anni fa aveva scelto di scomparire da tutto e da tutti e di vivere per le strade di Precotto, in una roulotte in via Mariani. Era seguito dai sanitari che periodicamente si recavano da lui per monitorare le diverse patologie che lo affliggevano. E proprio loro hanno fatto la tragica scoperta: è morto di cause naturali. Nel 2001-2002 aveva interpretato Astolfo nella messa in scena alla Scala di Milano della Lucrezia Borgia di Gaetano Donizetti.

Loading...
Commenti
    Tags:
    scalaeldar alievsenzatettomilano










    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Offerta Vincolante di Isagro per 100% del capitale di Phoenix-Del srl
    OLEG a Venezia. Alessandra Basile intervista Valentina Castellani Quinn
    Redazione Trendiest News
    Associazione Libertà in Testa. Successo dell'evento “Cosa dicono i giovani?”
    Paolo Brambilla - Trendiest


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.