A- A+
Milano
Domenica in zona arancione: Navigli e Darsena presi d'assalto
Darsena (foto: Demetrio Monorchio via Instagram)

Domenica in zona arancione: Navigli e Darsena presi d'assalto

Complice la bella giornata di sole, la domenica di ieri in zona arancione ha visto affluire migliaia di persone nel cuore di Milano, tra Darsena, Navigli e corso Vittorio Emanuele. Il ministro della Salute Roberto Speranza ha lanciato un appello: "Zona  gialla  non  significa scampato pericolo. Serve ancora la massima prudenza se non vogliamo  tornare indietro rispetto ai passi avanti delle ultime settimane". Il coordinatore del comitato tecnico scientifico Agostino Miozzo ha aggiunto: "Le  immagini  degli assembramenti nelle città sono inaccettabili.   Siamo   in   piena emergenza, la pandemia è fortemente diffusa nel Paese. I sindaci devono vigilare, non posso vedere via del Corso a Roma così piena, o i Navigli a Milano. I Comuni   facciano   qualcosa. Capisco che non si può chiede-re  alle  forze  dell’ordine  di  disperdere  50mila  persone,  per quello dico che bisogna prevenire. Usino i droni, chiudano gli accessi, insomma facciano qualcosa perché in emergenza si interviene, anche se si teme di subi- un calo di popolarità".

Il Prefetto di Milano Renato Saccone, con l'ingresso da oggi in zona gialla, ha scritto a sindaci e questure del Milanese: "L’attività di controllo  sugli  esercizi  pubblici  dovrà essere particolarmente accurata, nel rispetto del protocollo e delle disposizioni anti Covid vigenti, anche sotto il profilo del numero massimo di persone accoglibili nei singoli locali, e andrà accompagnata da un’opera di sensibilizzazione delle collettività   di   riferimento,   per   una sempre più diffusa consapevolezza  del  rischio  epidemico  da parte dei cittadini e degli eser-enti e responsabilizzazione dei comportamenti individuali"

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    domenicazona arancionemilanonaviglidarsena






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Quirinale, il dopo Mattarella: a Palazzo Chigi serve Draghi o un suo affine
    L'OPINIONE di Ernesto Vergani
    Il 25° brano dei Jalisse presentato al Festival di Sanremo 2022
    CasaebottegaJalisse
    Relazione extraconiugale, la mia amante sa che sono single. Rischio un reato?
    di Avv. Francesca Albi*


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.