A- A+
Milano
Dottore, ho un mattone sullo stomaco. Gli affari immobiliari dei medici

di Francesco Floris

Forse sono gli unici in Italia a pensare che il “mattone” non sia poi così solido. Forse hanno sentito gli avvertimenti della Commissione di Vigilanza sui Fondi Pensione (Covip) che, in assenza di un quadro normativo, ha invitato le Casse professionali a una maggiore attenzione nelle scelte d'investimento del risparmio previdenziale (leggi: le future pensioni) dei propri iscritti. Sia come sia, l'Enpam si muove. La Cassa di medici e odontoiatri (25 miliardi di attivi, 995 milioni di saldo positivo fra contributi e prestazioni) dice addio – o forse arrivederci – all'immobiliare.

Le attività nel settore pesano per il 26,3 per cento sul totale dell'ente e di questi il 6 per cento è in gestione diretta di Enpam. Un sei per cento concentrato in larga parte a Milano e messo in vendita per un valore di circa un miliardo. L'affare del decennio già dice qualcuno. Lo è. Almeno a giudicare dall'interesse dei compratori. Meno interesse invece sta suscitando un'altra vicenda che riguarda i medici e il mattone sotto la Madonnina: le lettere che gli storici inquilini di via Villoresi a Milano stanno ricevendo da qualche mese a questa parte.

Come può riferire Affaritaliani.it Milano nelle missive si legge: “Gentili signori, siamo a comunicarvi la nostra rinuncia al rinnovo del contratto alla scadenza del periodo di proroga biennale del 31 dicembre 2020. […]”. Un capodanno con sorpresa (amara) per gli storici inquilini dell'Enpam. Firmate: Antirion Sgr, in qualità di gestore del Fondo Antirion Global - Comparto Hotel. Nato il 23 dicembre 2015 e con durata ventennale per valorizzare il patrimonio immobiliare della Fondazione Enpam composto da edifici a destinazione alberghiera e turistica. I dati sul turismo con il Covid non sono incoraggianti – una catena di fallimenti e concordati preventivi nel settore anche a Milano – ma chi gestisce le future pensioni dei medici ci crede. Come crede ancora negli uffici in tempo di smart working. Così la solita Antirion Sgr ha perfezionato i contratti per l'affitto del distretto milanese Edifici Garibaldi Executive. Lì sorgeranno due nuovi headquarters: quello di Novartis Italia, che trasferirà da Origgio oltre 700 dipendenti spostando nella sede milanese le attività della Divisione Innovative Medicines. E quello di Alcon – leader globale in Eyecare con oltre 70 anni di storia. Affari per chi ci vede lungo.

Loading...
Commenti
    Tags:
    affari immobiliarimedicimilanocaseempam

    Regione Lombardia Video News









    UNA RETI
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    SCRITTURE CONTABILI OBBLIGATORIE NELLA LEGGE 3/12 art. 9 comma 3
    Ascolti tv, Rai: stop del Pd a rinnovo Salini, Orfeo verso Rai Uno
    Di Klaus Davi
    Esercito per strada, coprifuoco, divieto di assemblea: che sta succedendo?


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.