A- A+
Milano
Expo, "Fab food": l'alimentazione responsabile? E' un (video)gioco
Expo, Fab Food

Suoni, animazioni e, soprattutto, interazione. 'Fab Food. La fabbrica del gusto italiano' - mostra curata dal Museo della Scienza e della Tecnologia e promossa da Confindustria nei propri spazi a Expo Milano 2015 - fa leva soprattutto sull'ingaggio del visitatore per coinvolgerlo in un percorso di scoperta e consapevolezza. In uno spazio di 900 metri quadri su due livelli, l'esposizione declina il tema della manifestazione milanese dedicata all'alimentazione per far conoscere ai visitatori come sia possibile ottenere, rispettando l'ambiente e le risorse del mondo, prodotti alimentari sicuri, di qualita', a prezzi accessibili e in quantita' sufficiente per tutti grazie all'industria e alle sue tecnologie. 'Fab food', alla quale si accede passando attraverso una grande bocca rossa, si apre con un'immersione nel made in Italy, con i suoi piatti di riferimento che si animano in una serie di videoproiezioni. Al piano superiore la sfida e' per trovare le soluzioni per sfamare 9 miliardi di persone nel 2050. Il visitatore e' chiamato a trovare l'equilibrio tra azioni e risorse, facendo operare la filiera agroalimentare, le istituzioni, l'industria, l'universita' e la scuola, i consumatori e la distribuzione moderna. Un videogioco stimola la riflessione sulla sicurezza, mentre l'installazione 'Riflessi di tecnologia', invita a valutare come e' cambiato il nostro fisico per un approccio alle interdipendenze tra alimentazione e stile di vita. Un sistema di specchi mostra invece come scienza e tecnologia abbiano migliorato le nostre condizioni di salute; tocchera', infine, alla serie di schermi di 'Ricette di innovazione' spiegare le conquiste piu' significative con cui il sistema agroalimentare italiano risponde alle sfide dell'alimentazione. La mostra, che e' stata inaugurata in occasione dell'assemblea generale della Confindustria, ha aperto i battenti con la visita del presidente dell'associazione degli industriali, Giorgio Squinzi.

Tags:
expofab foodconfindustria






A2A
A2A
i blog di affari
Il federalismo per salvare la democrazia italiana
Di Ernesto Vergani
AIUTI PER I VOLONTARI, AUDIT ENERGIA, DONATORI SANGUE, INCENDI
Boschiero Cinzia
PENSIONI INTEGRATIVE EUROPEE, WELFARE, FONDI PER SCUOLA E MIGRANTI
Boschiero Cinzia

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.