A- A+
Milano
Fedez diventa azionista del brand "genderless" A Better Mistake
Fedez diventa azionista del brand "genderless" A Better Mistake

Fedez diventa azionista del brand "genderless" A Better Mistake

Nuova iniziativa imprenditoriale per Fedez, che diventa azionista della società 0220 srl, a cui fa capo A Better Mistake, marchio  di abbigliamento con base a Milano che si autodefinisce "genderless e conscious". La collaborazione tra il rapper e il marchio nasce dall'amicizia con i fondatori del brand, Simone Ferraro e Marco Agnolin.

Fedez e il posizionamento di A Better Mistake nel mercato globale

Così la nota stampa: "Conosciuto per i suoi design audaci, concept innovativi e impegno per la creatività, il marchio mira a fornire alla propria community una piattaforma affinché ciascuno possa esprimere la propria identità. Il marchio promuove collaborazioni collettive con artisti contemporanei attraverso un approccio multidisciplinare che amplifica ogni aspetto della creatività, dalla moda alla musica. La partnership segna una pietra miliare senza precedenti in quanto Federico porta la sua guida strategica e la sua esperienza nel settore per alimentare gli sforzi creativi del marchio e spingerne l’espansione globale. La sua peculiare prospettiva e i suoi contributi artistici giocheranno un ruolo fondamentale nell’ulteriore sviluppo e rafforzamento dell’identità e del posizionamento di A Better Mistake nel mercato globale"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
a better mistakefedez







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.