A- A+
Milano
Fontana sul Covid: “Abbiamo fatto il nostro meglio. Seguendo governo centrale"
Attilio Fontana

La Lombardia "è stata la prima regione del mondo occidentale colpita da un virus di cui nessuno sapeva. Abbiamo messo in atto iniziative che sembravano giuste facendo del nostro meglio e rispettando indicazioni impartite dal governo centrale". Così il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ospite di Sky TG24 Live in Bergamo.

Fontana: “Si dovrebbe "certamente investire di più sulla medicina territoriale”

"Farei qualcosa di diverso? A posteriori si potrebbe pensare a qualcosa - ha aggiunto - ma bisogna contestualizzare" e sapere "che in quei giorni lottavamo quotidianamente per aumentare i letti in terapia intensiva". Secondo Fontana, si dovrebbe "certamente investire di più sulla medicina territoriale, ma bisognerebbe avere anche le risorse", come adesso in cui "si stanno facendo degli investimenti in tal senso perché il Pnrr ci ha fatto avere risorse che prima non c'erano".

Fontana: “Pandemia superata anche dal punto di vista economico”

E anche da un punto di vista economico, "siamo riusciti a superare la pandemia quando sembrava che ci sarebbe stata una situazione drammatica - ha concluso - anche grazie al Piano Lombardia da 4 miliardi di risorse investite e da investire in opere pubbliche: questo ha dato grande impulso alla ripresa".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
attilio fontanacovidlombardia







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.