A- A+
Milano
I quattro di "Comitato Nord" verso Moratti? L'ipotesi di una lista autonoma

I quattro di "Comitato Nord" verso Moratti? L'ipotesi di una lista autonoma

Secondo quanto riporta oggi il Corriere della Sera, la lista civica di Moratti sarebbe pronta ma non includerebbe i quattro fuoriusciti della Lega, confluiti nel Comitato Nord. Che sarebbero in trattativa con l’ex vicepresidente lombarda.

Resta aperto il sostegno come lista alla sua corsa e il conseguente traino di tutto il voto autonomista

Il Corriere esclude “l’opzione delle singole candidature all’interno della compagine civica, mentre rimane aperta quella preferita da Moratti ma invisa a Umberto Bossi: il sostegno come lista alla sua corsa e il conseguente traino di tutto il voto autonomista. Esito che dividerebbe definitivamente le strade della costola bossiana e del Carroccio e per questo sgradito al Senatur, che della Lega è pur sempre presidente e con cui è stato rieletto in Parlamento”.

La palla ora nella mani di Lega e Comitato Nord

Moratti, insomma, sembrerebbe aver deciso mentre la palla spetterebbe ora a Lega e Comitato Nord con i quattro ex leghisti verso il divorzio da Salvini. E con la possibilità che i voti dello zoccolo duro della Lega non vadano verso Attilio Fontana.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
comitato nordlegaletizia morattilista autonomalombardia 2023matteo salviniregionali







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.