A- A+
Milano
L'assessore al bilancio Emmanuel Conte: "Urge riforma della finanza locale"
Emmanuel Conte (foto dalla pagina FB)

L'assessore al bilancio Emmanuel Conte: "Urge riforma della finanza locale"

Il recovery fund non basta ad affrontare le crisi in cui i Comuni devono muoversi, ma serve anche l'avvio di "meccanismi di riforma interni". E anche gli enti locali devono fare la propria parte per "sollecitare anche riforme, soprattutto quella della finanza locale". A dirlo è stato Emmanuel Conte, assessore al bilancio del Comune di Milano, durante la sua relazione oggi a Palazzo Marino sul bilancio 2023 del capoluogo lombardo.

La necessità di una riforma per le finanze dei comuni

Secondo l'assessore al bilacio Emmanuel Conte, che ha voluto affontare questo tema, "a partire dal Covid 19  l'emergenza che stiamo affrontando a livello locale e globale necessita con assoluta urgenza di comprendere i termini reali dei problemi fondamentali che affliggono la nostra economia - ha detto ripreso dall'agenzia Nova - e conseguentemente anche i bilanci dei Comuni virtuosi come Milano. Una condizione che deve spingerci con prudenza, coerenza e responsabilita' a una azione di riforma e di riequilibrio, partendo sicuramente dal contenimento della spesa ma anche improntando il bilancio con flessibilità, sollecitando un intervento governativo di riforma soprattutto a partire dal trasporto pubblico locale e dagli investimenti a esso connessi, con assoluta franchezza e leale collaborazione. Milano ha bisogno in questo momento di una formula nuova, che non vuole essere una nuova formula partitica o una comunanza ideologica, ma un nuovo approccio ai problemi". A livello di numeri, l'assessore ha poi evidenziato che ad esempio momento "sull'energia prevediamo un aumento di 27 milioni di euro, il Governo ce ne restituisce 9. Nel 2022 settanta milioni di extra costo ne sono valsi 27 dal Governo. Questo significa che la fiscalità generale della citta' ha pagato il complemento di questi extra costi". 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
finanza







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.