A- A+
Milano
Le domeniche a piedi, l'idea più stupida di tutte
Traffico Milano

Le domeniche a piedi, l'idea più stupida di tutte

Eccola l'idea più stupida di tutte: le domeniche a piedi a Milano. Più stupida di lanciare vernice lavabile su un monumento di piazza Duomo pensando che vernice lavabile sia perché si lava via e non perché rimane attaccata al muro anche se la lavi (e dunque puoi levare le macchie senza togliere la vernice). Ecco le domeniche a piedi, l'idea più stupida perché già percorsa e provata come stupida, ma che diventa più cretina perché riproposta solo per fini politici.

Fino a due anni fa le amministrazioni di centrosinistra del Comune di Milano erano paladine dell'ambiente

Fino a due anni fa le amministrazioni di centrosinistra del Comune di Milano erano paladine dell'ambiente. Adesso, dato che Carlo Monguzzi non è stato fatto assessore all'Ambiente come avrebbe voluto, improvvisamente Beppe Sala è diventato Belzebù nero di fumo (di scappamento), cementificatore insieme a tutta la maggioranza. E quindi, per riparare a tutto questo ripropongono l'idea più stupida di tutte. Le domeniche a piedi.

Pisapia aveva detto basta: costavano una quantità di soldi inaudita

La più cretina perché pure Giuliano Pisapia, che era di certo ideologicamente vicinissimo se non sovrapponibile al Monguzzi-pensiero (ammesso che sia un pensiero e non solo una generica volontà di revanche), dopo un paio di esperimenti aveva detto "basta" alle domeniche ecologiche. Costavano una quantità di soldi inaudita (visto che la coperta è corta, ci smenavano i trasporti pubblici), e non hanno abbassato di un grammo le polveri sottili e tutti gli altri indicatori. Perché buttare via soldi rompendo anche i cabasisi ai milanesi? E dunque addio domeniche a piedi.

Ovviamente siamo nel campo del paranormale, perché Sala non si piegherebbe mai al ricatto

Che però adesso, anni e anni dopo, vengono recuperate per dare addosso al sindaco Sala, all'interno di una lunga guerra che - sono pronto a scommetterci - cesserebbe all'istante se in giunta dovesse entrare Monguzzi. Ovviamente siamo nel campo del paranormale, perché Sala non si piegherebbe mai al ricatto. Ma questo è: le domeniche a piedi sono una colossale idiozia ecologicamente ed economicamente parlando. Per informazioni rivolgersi a Giuliano Pisapia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
domeniche a piediidea stupida







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.