A- A+
Milano
"Le scuole in Lombardia restano chiuse fino all'8 marzo" ma è una fake news

"Le scuole in Lombardia restano chiuse fino all'8 marzo" ma è una fake news

Circolano fake news relativamente alla sospensione delle attività scolastiche in Lombardia per l'emergenza coronavirus. Nelle ultime ore sta girando su Whatsapp un finto documento, falsamente intestato all'Ufficio regionale scolastico della Lombardia e a firma del dirigente dell'ufficio scolastico di Milano e Città metropolitana. Secondo il documento, sarebbe in fase di elaborazione un'ordinanza del presidente della Regione Lombardia che avrebbe definito "apposite misure" per evitare la diffusione del Covid-19 e ulteriori misure di contenimento, fra cui "la sospensione delle attività didattiche sull'intero territorio regionale fino a 8 marzo".

Loading...
Commenti
    Tags:
    coronaviruscoronavirus milanocoronavirus lombardia









    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    In Svizzera sono più determinati a incentivare la ripartenza dell'industria
    Paolo Brambilla - Trendiest
    Coronavirus, lo speaker Luca Viscardi in Corsia fa una sorpresa a tutti
    Di Francesco Fredella
    Ginnastica casalinga in un metro quadro: piegamenti o flessioni
    Alessandro Gubbini


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.