A- A+
Milano
Lombardia, Fontana: "Squadra sempre coesa. E continueremo così"
Attilio Fontana

Lombardia, Fontana: "Squadra sempre coesa. E continueremo così"

"Una vittoria di squadra" e un risultato "abbastanza chiaro" che ha ribadito la scelta dei lombardi "a favore della mia persona e della proposta del centrodestra". Esulta il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, riconfermato nettamente alle regionali per un secondo mandato.  

Un trionfo "che è stato portato avanti in maniera coesa" andando a toccare in campagna elettorale "tutti i territori". Ma la soddisfazione è doppia, anche dopo le polemiche che c'erano state durante gli anni del Covid: "I cittadini hanno compreso quella che è stata la nostra capacità di affrontare momenti estremamente difficili e complicati".

Fontana: "Lega, il radicamento sul territorio paga sempre"

Sorride il governatore anche per il risultato della Lega, il suo partito, che secondo le prime proiezioni potrebbe anche superare il 16%: "Mi fa molto piacere - commenta Fontana - è la dimostrazione che il radicamento sul territorio riesce sempre a pagare".

Anche perché sia nel Carroccio sia nella sua lista civica "c'erano persone che avevano dimostrato in passato di saper svolgere bene il ruolo di amministratore". Quanto alla composizione della futura giunta, o alla permanenza al Welfare dell'assessore Guido Bertolaso "valuteremo a bocce ferme - aggiunge - ne parleremo quando ci troveremo. In questi cinque anni siamo sempre stati d'accordo su tutto e continueremo così: non c'è mai stato un partito che abbia imposto il proprio punto di vista".   

Lombardia, Fontana e l'astensionismo

L'aspetto "che deve indurre a valutazioni" è però sicuramente l'astensionismo: "Fino a oggi si è sempre parlato di questo problema ma si è fatto molto poco - afferma il governatore - da parte mia ci dovrà essere particolare attenzione per capire perché questo si verifica e ne coinvolgere ancora di più cittadini nelle scelte che dovranno essere fatte".

Intanto secondo Fontana "bisogna smettere di delegittimare la politica - conclude - credo sia l'aspetto più grave su cui siamo tutti responsabili. La politica deve essere valutata per il ruolo che deve rivestire all’interno di una democrazia".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fontanalombardiaregione






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.