A- A+
Milano
Lombardia, Moratti: "Moderati di sinistra? Non si riconoscono in Majorino"
Letizia Moratti

Lombardia, Moratti: "Moderati di sinistra? Non si riconoscono in Majorino"

Tra i due litiganti, Attilio Fontana e Pierfrancesco Majorino, Letizia Moratti spera di godere e diventare il prossimo presidente della Regione Lombardia. Un auspicio in cui crede e che, anche nella giornata di oggi, ha voluto ribadire. "Il consenso nei miei confronti cresce di giorno in giorno - ha affermato - e i segnali del voto disgiunto dal centrosinistra verso di me sono sempre più consistenti: la soglia del 30% è ormai raggiunta".

"L'elettorato moderato di sinistra non voterà Majorino"

"L'elettorato di centrosinistra, moderato e riformista - ha poi voluto aggiungere - non si riconosce in Majorino, concentrato sul congresso del Pd e deciso a consegnare il partito nelle mani dei 5stelle. Così come la delusione degli elettori del centrodestra sulla figura del presidente uscente Attilio Fontana ritengo che sia palpabile"

Iscriviti alla newsletter
Tags:
lombardiamoratti







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.