A- A+
Milano
Maltempo a Milano, il Seveso è esondato nella notte
Maltempo a Milano

Maltempo a Milano, il Seveso è esondato nella notte

Nelle notte, il maltempo abbattutosi su Milano ha provocato diversi disagi alla città. In via Valfurva, nella zona nord, il fiume Seveso è esondato sebbene per breve tempo. A nord-ovest, il sottopasso Negrotto si è allagato con più di due metri d'acqua. A darne la notizia è l'assessore alla sicurezza Marco Granelli recatosi personalmente nelle zone colpite.

"È l'esito delle forti piogge nella zona ovest e nord ovest della città, con piu di 60 mm di pioggia in tre ore. In attività le idrovore di Amsa e Protezione civile - ha scritto in un post su Facebook - Abbiamo iniziato i lavori proprio qualche settimana fa per fare la nuova vasca, con circa un milione di euro del Comune di Milano, per evitare in futuro queste situazioni". Il Seveso rimane sotto osservazione, così come il Lambro. In via Fabio Filzi sono al lavoro squadre di ATM a causa di un albero caduto sulla linea del tram.

Aggiornamento alle 9: Seveso e Lambro in lenta discesa

Alle 9 di oggi l'assessore ha fornito questi aggiornamenti: "Seveso e Lambro in lenta discesa perché stanno smaltendo la molta acqua caduta nelle scorse ore su nord Milano è Brianza. Possiamo dire che ora non c'è più pericolo esondazione. Squadre impegnate su sottopasso Negrotto per togliere tutta l'acqua e riaprire viabilità, ma ci vorranno ancora alcune ore. In Fabio Filzi con VVFF ATM AMSA Protezione civile, in molti impegnati per rimuove albero caduto su linea tranviaria e così ripristinare collegamento elettrico e la viabilita'. Poi ci sono diversi punti che risentono delle piogge con pozzanghere ampie e dove MM sta man mano intervenendo".

A Pogliano Mlanese donna bloccato in auto nel sottopasso allagato

A Pogliano Milanese una donna è rimasta bloccata all'interno della sua auto in un sottopasso allagato  lungo la strada provinciale 229. È ancora in corso l'operazione del soccorso acquatico dei vigili del fuoco, impegnati su diversi fronti dopo l'ondata di maltempo che ha colpito questa notte Milano. La più colpita è la zona nord ovest della città, dove e monitorato il fiume Olona. I vigili del fuoco hanno effettuato circa trenta interventi nei comuni di Legnano, Nerviano, Vanzago e San Vittore Olona. A Milano l'intervento più importante ha riguardato via Fabio Filzi dove intorno alle 3 di questa notte la caduta di un albero ha tranciato i fili del tram, causando il blocco della linea tranviaria. Sono rimaste danneggiate anche alcune auto. Numerose le chiamate di soccorso alla centrale operativa.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
maltempomilanosevesovia valfurva

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.