A- A+
Milano
Messina Denaro, esulta anche la Lombardia. I commenti dei candidati

Messina Denaro, esulta anche la Lombardia. I commenti dei candidati

Arresto di Mattia Messina Denaro, anche i tre candidati alle Regionali in Lombardia commentano la cattura del latitante.

Così il governatore Attilio Fontana: "Oggi è una bellissima giornata! Il nostro ringraziamento ai Carabinieri del Ros, al ministro Piantedosi, ai magistrati e a tutte le forze dell'Ordine impegnate in questa operazione”.  “Questo arresto – prosegue il governatore - rappresenta una grande vittoria dello Stato contro la mafia”.

Moratti: "Messina Denaro, una grande vittoria per istituzioni e cittadini"

Per Letizia Moratti "l'arresto di Mattia Messina Denaro è una grande vittoria per le Istituzioni e per tutti i cittadini. Un applauso alle donne e agli uomini delle forze dell’ordine e della Magistratura che hanno regalato a tutto il Paese questa bella notizia, un colpo formidabile assestato alla mafia. Ci auguriamo tutti che sia una svolta decisiva".

Majorino: "Istituire la commissione bicamerale antimafia"

Infine Pierfrancesco Majorino:   “La cattura di Matteo Messina Denaro è uno straordinario successo delle forze dell’ordine e della magistratura a 30 anni dalla cattura di Totò Riina. L’arresto di Messina Denaro ci deve spronare sempre più nella battaglia radicale a tutte le mafie”. Majorino ha aggiunto: “Bisogna istituire al più presto la commissione bicamerale antimafia. Sono passati ormai oltre tre mesi dall’ insediamento delle camere ed è il momento che il Parlamento approvi la nuova commissione bicamerale antimafia. E poi c’è bisogno che la politica non deleghi esclusivamente alla magistratura e alle forze dell’ordine, che pure oggi hanno ottenuto uno straordinario risultato, e a loro va il nostro enorme ringraziamento, e intervenga in termini normativi e di politiche sociali e del lavoro. La lotta alla mafia si costruisce quotidianamente, con lo sforzo di magistratura e forze dell’ordine, ma anche con politiche del lavoro e sociali che sottraggano alla criminalità organizzata l’acqua in cui nuotare e accrescere il proprio controllo sociale”.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
fontanamajorinomatteo messina denaromoratti







Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.