A- A+
Milano
Milano: 37enne non risponde alla moglie, trovato morto in cantina
Polizia

Milano: 37enne non risponde alla moglie, trovato morto in cantina

Un cittadino cinese di 37 anni e' stato trovato morto nel locale contatori dello stabile in cui abitava, in via Canonica 47 a Milano. La moglie, una connazionale di 35 anni, aveva gia' contattato le forze dell'ordine perche' l'uomo non tornava a casa da lunedi' sera, e il suo telefono risultava irraggiungibile. Intorno alle 13:15 di ieri, gli agenti della polizia e gli operatori sanitari del 118 sono intervenuti presso la residenza del 37enne, dove la moglie - con l'aiuto di un'amica - lo aveva appena trovato morto nel locale contatori della cantina del palazzo.

L'uomo riportava una profonda ferita tra il petto e l'ascella, provocata da un coltello da cucina che e' stato rinvenuto vicino al cadavere. Un'arma che sembrerebbe corrispondere a un set di coltelli presente nell'abitazione della coppia. L'ipotesi piu' probabile e' quella di un suicidio: sono in corso le indagini della polizia indaga per ricostruire le ultime ore di vita del 37enne.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    milano37ennemoglietrovatomortocantina






    A2A
    A2A
    i blog di affari
    Zaino sospeso: l'iniziativa continua
    Vaccino, Camilla Canepa morta: cade la formula "nessuna correlazione"
    L'OPINIONE di Diego Fusaro
    la nomina dell'esperto per il risanamento aziendale (2)
    Angelo Andriulo


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.