A- A+
Milano
Milano-Cortina: al via i lavori del villaggio olimpico in Porta Romana

Milano-Cortina: al via i lavori del villaggio olimpico in Porta Romana

Concluse le bonifiche, iniziano i lavori di scavo nell'area dello Scalo di Porta Romana dedicata al Villaggio Olimpico per le Olimpiadi e le Paralimpiadi invernali del 2026 di Milano-Cortina. Al fine di rispettare le tempistiche di realizzazione e consegna del villaggio olimpico (31 luglio 2025) - secondo quanto riporta l'Ansa -  il Fondo Porta Romana (promosso e gestito da Coima Sgr e sottoscritto da Covivio, Prada Holding e dal fondo Coima Esg City Impact) ha presentato al Comune di Milano un apposito titolo per iniziare gli scavi e le opere provvisionali propedeutiche alla realizzazione del Villaggio Olimpico, in attesa del perfezionamento del Permesso di Costruire Convenzionato protocollato il 28 ottobre dello scorso anno.

Milano-Cortina: al via i lavori del villaggio olimpico in Porta Romana

Il Villaggio Olimpico rappresenta il primo tassello del grande progetto di rigenerazione urbana dello Scalo di Porta Romana e riflette lo 'spirito olimpico' di Milano: funzionale a offrire uno spazio primario per le Olimpiadi e Paralimpiadi invernali 2026, sara' restituito alla comunita' cittadina attraverso la trasformazione in student housing con oltre 1.400 posti letto. Come previsto dal Masterplan 'Parco Romana', il villaggio sara' posizionato nell'area a sud ovest dello Scalo e garantira' continuita' con le funzioni esistenti e l'equilibrio generale del quartiere. 

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    ex scalo porta romanalavorimilano-cortinaolimpiadivillaggio olimpico






    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.