A- A+
Milano
Milano, i siciliani (e non solo) tutti dallo chef Filippo Lamantia

Se una volta i siciliani arrivati a Milano si ritrovavano nei pranzi della domenica, ora si danno appuntamento in centro, da uno chef di successo e per presentare un cortometraggio sulla Sicilia dal sapore un po'slow food e un po' Expo. Mercoledi scorso una pattuglia di siculo-milanesi si sono ritrovati nel nuovo ristorante di Filippo Lamantia, lo chef (ovviamente siciliano) che ha lasciato Roma per scommettere sulla Madonnina, rilevando i locali che furono di Dolce e Gabbana in Piazza Risorgimento.

L'occasione era la proiezione di “Terra Madre”, cortometraggio prodotto da Sicily by Car, dedicato alla Trinacria, con la voce di Giancarlo Giannini a guidare lo spettatore in un viaggio nei suoni, nei colori e nei paesaggi siciliani. Il progetto ha ottenuto l’alto Patrocinio della Presidenza della Regione Siciliana, il patrocinio di "Slow Food" condotta di Palermo, e trae supporto dalla collaborazione della Facoltà di Agraria dell'Università di Palermo e la partnership con il Cluster Bio-Mediterraneo Expo 2015 Regione Siciliana.

Tra gli ospiti Antonio Calabrò, Giorgio Mulé, Salvatore Ficarra, Italo Cucci, Francesca Senette, Gianluigi Nuzzi, Umberto Paolucci (ex ad di Microsoft). A fare gli onori di casa Filippo Lamantia e il suo locale destrutturato, dove assieme ai tavoli ci sono divani, sedute, tappeti, monitor che rimandano interviste dello chef e qua e là chitarre e bassi appoggiati a trespoli. Un'altra idea di Sicilia a Milano.

Tags:
filippo lamantiachefmilano







A2A
A2A
i blog di affari
Covid, aspettiamo che arrivi un governo militare: del resto "siamo in guerra"
L'OPINIONE di Diego Fusaro
Filming Italy Sardegna Festival, conclusa la 4ª edizione con oltre 50 titoli
Alkemia sigla contratto triennale con l’India per materie prime


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.