A- A+
Milano
Milano Città 30, Sala rallenta: "Irrealistico dal 2024 e non ovunque..."
Traffico Milano

Milano Città 30, Sala rallenta: "Non so se è realistico dal 2024..."

“Ad oggi non so dire se è realistico immaginare dal primo gennaio 2024” Milano 'Città 30'. "Al momento è uno stimolo che ci dà il Consiglio comunale su cui sto riflettendo con attenzione. Va verificato e gli uffici ci stanno lavorando dove si può applicare: non su tutta la città. Milano a 30 all’ora non può essere l’unica soluzione. Ci devono essere anche altre componenti e un modo diverso di muoversi”. Così il sindaco Giuseppe Sala, a margine della prima giornata del decimo congresso della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano, se l'ordine del giorno sul limite a 30 km/h in città, approvato in consiglio comunale, sia condiviso dalla Giunta. “Posso confermare che ci stiamo lavorando, anche tramite Amat. Credo che si debba analizzare la questione della mobilità ed è quello che già sto facendo anche in senso più largo”, ha detto Sala.

Milano zona 30, Granelli: "Un modo di vivere meglio la città"

 "Città 30, un modo di vivere meglio i nostri quartieri, togliendo traffico. I centri abitati, i quartieri, strade e piazze sono fatte per vivere, non per correre e attraversarle con traffico nelle case. Le zone 30 rendono possibile la vita del quartiere, i servizi di prossimità come scuole, biblioteche, ambulatori, ma anche spazi per aggregare e negozi di vicinato. Le nuove piazze e vie cambiate dal 2018 al 2022 come San Luigi, Dergano, Belloveso, e quelle tattiche come Sicilia, Bacone, Gasparri, Suzzani-val Maira, dimostrano come i quartieri cambiano in meglio". Lo afferma l'assessore alla Polizia locale, Marco Granelli, in un post.

Milano zona 30, Granelli: "Velocità causa principale degli incidenti"

"La velocità è una delle principali cause degli incidenti e aumenta le conseguenze negative sulle persone, aumentando i feriti e aggravando le loro condizioni. Per questo sono contento che il Consiglio comunale abbia dato un indirizzo chiaro. Milano sta lavorando da tempo su questa linea, con Maran prima, poi io e ora Arianna Censi. Negli ultimi anni - prosegue - abbiamo realizzato zone 30 nei quartieri come via Padova e Palmanova, QT8, Forlanini, e poi i controviali di Testi-Zara, Certosa, Famagosta, ed ora ci sono progetti pronti come Isola. Da parte mia con Polizia Locale stiamo lavorando per sanzionare gli eccessi di velocità, programmando nuovi autovelox e  servizi mobili della Polizia Locale. Nel 2022 i servizi autovelox mobile sono stati triplicati rispetto al 2021, proprio per aiutare i milanesi a comprendere come la velocità eccessiva fa danni e in alcuni casi tragedie. Bene accelerazione impressa dal Consiglio".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
30 all'oraautoveloxgranellimilano






Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.