A- A+
Milano
Cinisello Balsamo: "Sindaco ammazzati", minacce a Giacomo Ghilardi
Giacomo Ghilardi

Cinisello Balsamo: "Sindaco ammazzati", minacce a Giacomo Ghilardi

Un cartello con la scritta rossa 'sindaco ammazzati', con una stella a cinque punte e il disegno di un fantoccio impiccato e' stato trovato vicino alla pista ciclabile del Grugnotorto, a Cinisello Balsamo (Mi). Lo ha reso noto sui sociale, il destinarlo dell'intimidazione, il primo cittadino, Giacomo Ghilardi.

"E' stato ritrovato" ha spiegato "questo cartello con minacce, con tanto di disegno di impiccagione, con alcuni simboli piuttosto pesanti riconducibili a periodi bui della storia del nostro Paese e, infine, con un 'italiano' ricco di errori. Ho immediatamente avvisato le Forze dell'Ordine che stanno facendo i rilievi del caso e invieranno alla Procura per far partire le indagini".

"In questi anni non e' la prima volta che ricevo un atto di violenza di questo genere - aggiunge Ghilardi -, risultato dell'istigazione all'odio fomentato anche attraverso i social. Vado avanti a testa alta, non intimorito da alcunche' e da nessuno, perche' forte degli unici scopi che animano il mio operare: la legalita' e il bene di Cinisello Balsamo e dei miei concittadini".  Solidarieta' al sindaco di Cinisello da parte della Lega e del Pd.

"Ritengo inaccettabile - ha detto il deputato leghista, Fabrizio Cecchetti, coordinatore della Lega Lombarda - che un sindaco, un amministratore sempre in prima fila, tra la gente, per la gente, senza nessuna tutela e con mille responsabilita', venga minacciato di morte, a conferma del ruolo delicato e rischioso dei sindaci, gli amministratori in prima linea, quelli piu' a contatto con il territorio, con i problemi veri, piu' esposti, senza filtri o protezioni: i sindaci sono la prima linea delle nostre istituzioni".

“Massima solidarietà al Sindaco di Cinisello Balsamo Giacomo Ghilardi per le minacce ricevute. Augurare la morte ad una persona è un fatto gravissimo, che ci deve far riflettere sul clima di odio che c’è oggi nel paese”, ha dichiartoa il Commissario provinciale di Milano della Lega Salvini Premier Stefano Bolognini. “Un episodio gravissimo, inaccettabile – prosegue –. Mi auguro che i responsabili vengano identificati e portati a riflettere e a capire la gravità del loro gesto”.

Piena solidarieta' a Ghilardi per le minacce di morte anche dal Pd. "Questo fatto testimonia, ancora una volta, che il clima di intolleranza che si sta diffondendo e' pericoloso per la tenuta delle istituzioni democratiche. La politica tutta ha il dovere e la responsabilita' di abbassare i toni. Nessuno spazio per la violenza" scrivono in una nota congiunta la segretaria metropolitana del Partito Democratico Silvia Roggiani e il segretario di Cinisello Balsamo Alberto Galli.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    cinisello balsamoghilardi






    A2A
    A2A


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.