A- A+
Milano
"Non resistiamo più": le partite Iva protestano in Prefettura a Milano. VIDEO

"Non resistiamo più": le partite Iva protestano in Prefettura a Milano

“Non resistiamo più” “Siamo degli imprenditori, non degli improvvisati. Abbiamo proposto milioni di soluzioni e non siamo mai stati presi in considerazione. Non abbiamo più la capacità di resistere”. Sono le parole di una ristoratrice presente alla protesta del Comitato Nazionale Partite Iva davanti alla Prefettura di Milano ieri per chiedere misure più veloci e concrete per gli imprenditori penalizzati dalle nuove chiusure. Alla manifestazione c’erano anche parrucchieri, estetiste, lavoratori dello spettacolo e altri liberi professionisti come gli architetti.

“Da dicembre non prendiamo un euro di ristori. E in più non prendiamo più il credito d’imposta. Vuol dire che io e i colleghi abbiamo dovuto pagare gli affitti e non abbiamo più i soldi per sostenere le altre spese”. Lo ha detto Paolo Polli, presidente del Comitato Nazionale Partite Iva. Insieme ad altri due rappresentanti del movimento è stato ricevuto dal prefetto Renato Saccone, il quale gli ha garantito che il decreto Sostegno “lo faranno al 100 percento questa settimana”.

Commenti
    Tags:
    partite ivacovidmilanoprefettura
    Loading...










    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    Ddl Zan, ecco perchè è un grave tentativo di imporre il pensiero unico
    Superlega: ecco chi c'è davvero dietro alla bomba sul calcio
    Beppe Grillo come il noto "Marchese": garantista solo quando pare a lui
    L'opinione di Maurizio De Caro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.