A- A+
Milano
Recovery, Sala: "Contrario a ruoli commissariali per gestire i fondi"

Recovery, Sala: "Contrario a  ruoli commissariali per gestire i fondi"

“Spesso nell'affrontare il discorso” dei fondi del Recovery Fund, “con altri sindaci alcuni chiedono, per poter rimanere nei tempi, perché questo è il limite del sistema pubblico, poteri straordinari o ruoli commissariali per poter gestire i fondi. Ecco io non sono d'accordo". Lo ha detto il sindaco Giuseppe Sala questa mattina a margine della presentazione del libro "Il giro dei soldi - Storie di riciclaggio. Da Milano al Delaware: dove finiscono i capitali sporchi di evasori e criminali", scritto da David Gentili, Ilaria Ramoni e Mario Turla. "Sono stato io stesso commissario all'Expo - ha aggiunto Sala -, ma quello era un evento particolare, se noi cerchiamo però di evitare le lungaggini nominando una serie di commissari, ci sta una volta, ci sta per il ponte Morandi, ma non corriamo il rischio che, siccome non ci sentiamo in grado di riformare la materia, nominiamo tanti bei commissari: non va bene”.

“Bisogna fare le cose con le risorse che abbiamo, non inventiamo scorciatoie perché sono rischiosissime. Si è nella fortunata condizione di poter cambiare il nostro Paese e di poter mettere mano su tematiche ultradecennali, però bisogna stare tutti insieme”, ha proseguito Sala.“Milano è una città con i riflettori sempre puntati e quello che facciamo è spesso un indirizzo per gli altri. Se facciamo cose buone è possibile che gli altri inizino, se facciamo errori portiamo altri a sbagliare. Io sento questa responsabilità e lo sto dicendo anche nel dialogo con altri sindaci. Abbiamo un’opportunità straordinaria. Bisogna non rallentare la macchina in corso ma dotarsi delle giuste misure di cautela. Io spero che si guardi a Milano con un occhio benevolo perché negli ultimi dieci anni abbiamo investito però non possiamo essere tacciati di comportamenti illeciti. Che non è poca cosa”, ha concluso il sindaco.

Commenti
    Tags:
    recovery fundgiuseppe sala
    Loading...









    A2A
    A2A
    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    i blog di affari
    In futuro ci cureranno robot DNA progettati in pochi minuti
    di Maurizio Garbati
    L'incontenibile ascesa di Paola Donnini
    In coda per le scarpe Lidl? Tutti schiavi dell'apartheid globale capitalista
    L'OPINIONE di Diego Fusaro


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.